Belen torna a lavoro: accoglienza calorosa

23/07/2021

Dopo il parto Belen Rodriguez era subito tornata a lavoro ma, per colpa di un malore, qualche giorno fa aveva dovuto lasciare lo studio in cui veniva registrato Tu si Que Vales. Ieri, però, la donna è finalmente tornata sul palco, dove ha ricevuto un’accoglienza davvero calorosa sia dai colleghi che dal pubblico.

belen-rodriguez

Qualche giorno fa Belen Rodriguez aveva fatto preoccupare tutti a causa del piccolo malore avuto durante le registrazioni di Tu Si Que Vales. Da qualche anno la donna conduce il programma insieme a Alessio Sakara e Martìn Castrogiovanni e così, nonostante fossero passati pochi giorni dal parto la showgirl non voleva rinunciare al suo lavoro.

Purtroppo però Belu si era sentita male, tanto che aveva dovuto lasciare lo studio con la sedia a rotelle perchè non risuciva neppure a camminare. Dopo un po’ di riposo e ben tre flebo, però, la donna sta finalmente bene e ieri è potuta tornare a fare quello che ama.


Leggi anche: Belen segreto: fu cacciata due volte

In un video postato sul suo seguitissimo profilo in queste ore, così, l’ex di Stefano De Martino ha mostrato l’accoglienza ricevuta dai suoi colleghi Maria De Filippi, Gerry Scotti, Rudy Zerbi, Teo Mammucari e Sabrina Ferilli ma anche dal suo amato pubblico.

Belen Rodriguez: felice di tornare al lavoro

IMG-53581B7CFC31-1

“Quanto mi ha fatto bene tornare al lavoro! Grazi e tutti voi! Volevo solo dirvi che sto bene, lo spavento è passato!”

ha scritto in queste ore Belen, pubblicando una storia in cui appare felice ed emozionata mentre entra nello studio di Tu Si Que Vales. 

Nel filmato, in cui si vedono Maria De Filippi di spalle e Gerry Scotti che abbraccia la showgirl e la annuncia al pubblico, si possono notare gli spalti pieni di spettatori, che applaudono e fanno i complimenti alla showgirl, che in questi gironi aveva fatto davvero spaventare i suoi fan.

Per fortuna, però, oggi Belu sta bene ed è pronta a divertire (e divertirsi) grazie all’amato talent show di Canale 5! 

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica