Belen video scandalo: atto spregevole e la reazione

E’ accaduto nove anni fa: un atto spregevole contro Belen, evento accaduto quando la carriera della showgirl in Italia era già al top. Il suo fidanzato dell’epoca mise in rete un loro video che li ritraeva in intimità.

belen-video-ex fidanzato

Quella clip, come si poteva prevedere, fece il giro del web e finì pure nei siti per adulti. Belen  è trovata costretta a rivolgersi ad un avvocato e pare sembra, come dicono le indiscrezioni, che ad oggi la situazione ancora non sia stata conclusa.

La battaglia di Belen per la rimozione del video

belen2

Era il 2011, come spiega il sito Altra Notizia quando l’ex fidanzato di Belen ha messo in circolo questo video. La Rodriguez ha più volte denunciato il fidanzato di allora ma si è rivolta anche alla polizia postale per la rimozione della clip.


Leggi anche: Belen e l’estate bollente: ecco i bikini più belli

Ma ancora oggi è possibile tramite una semplice ricerca ritrovare il video in questione. Per la showgirl, così come per tante altre donne finite nel mirino di questi uomini, purtroppo,  non ci sono garanzie. Spesso i server su cui si appoggiano questi siti sono esteri e di conseguenza le segnalazioni vanno perse nel nulla: la polizia postale può fare ben poco

Belen e il video spinto: le denunce non sono servite

Belen Rodriguez  anche nel 2017 ospite di Costanzo era tornata sull’argomento. La donna confermò ancora una volta con molta delusione che nessun intervento era seguito alle sue denunce:

Io mi sono rivolta alla polizia postale e non è stato ancora tolto da internet.

A causa del video diffuso in rete dal suo ex fidanzato, Belen Rodriguez era stata attaccata dagli haters che l’avevano criticata e offesa

Belen vittima della vendetta del fidanzato

belen-rodriguez-pianto-min-1280×720

Per la showgirl, non è stato affatto semplice. In più di una occasione  ha ribadito la sua vergogna per quanto successo, ma nello stesso tempo ha sempre invitato a denunciare.

Col tempo Belen, infatti, è riuscita  a far valere le proprie idee. Non solo. E’ scesa in campo per battersi chiedendo giustizia, contro lo spregevole e meschino atto che ha subito,  e per dare voce alle tante donne vittime  Revenge Porn ovvero vendetta Porno.


Potrebbe interessarti: Belen si confessa: Stefano, Maria De Filippi e il Revenge Porn

Francesca Petruccioli
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti dell'Umbria, elenco Professionisti
  • Esperta in: Gossip, Tv e Vip
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica