Donna si suicida nel Tevere: le due figlie di 4 mesi disperse

- 21/12/2018

roma-tevere donna suicida bambine

Una tragedia nella tragedia: nella giornata di ieri vero le 6.20, un passante ha chiamato le forze dell’ordine per avvertire che all’altezza di Ponte Testaccio una donna si era appena lanciata nel Tevere.

Immediato l’intervento della polizia locale: la donna, ritrovata morta alle 11:20, era uscita la mattina presto con le due figlie gemelle di soli 4 mesi, bimbe ora scomparse.

Pina Orlando morta: le bimbe di 4 mesi scomparse

pina-orlando-morta-donna-tevere

Il marito aveva dato l’allarme la mattina presto: dopo la poppata notturna i due genitori erano tornati a letto, svegliatosi alle 5 e non trovando ne la moglie ne le bimbe, l’uomo aveva dato l’allarme alla polizia.
La donna aveva lasciato a casa sia la borsa che il telefono.

Il marito ha dichiarato

Non ho capito il dolore di Pina. Non pensavo arrivasse al suicidio: era preoccupata per la salute delle bimbe

Dopo il ritrovamento di Pina Orlando le ricerche della polizia, e del vigili del fuoco, si sono concentrate sulle due bimbe: sono stati setacciati tutti i cassonetti della zona con esito negativo, le ricerche proseguono senza sosta.

La donna di 38 anni aveva partorito tre gemelline prematuramente 4 mesi fa: purtroppo una delle bimbe non era riuscita a sopravvivere morendo poco dopo il parto.


Vuoi ancora più SoloDonna?

Accedi gratuitamente ai nostri video, news e anticipazioni.

Commenti: Vedi tutto