Flora Canto e Enrico Brignano: nozze alle porte

Jenny Bertoldo
  • Laureanda in Filologia moderna
15/05/2022

Flora Canto ed Enrico Brignano stanno per sposarsi e l’attrice ha svelato già la data delle nozze e tutti i dettagli del matrimonio. I due sono genitori di due bambini, uno di 5 anni e uno di appena un anno.

Flora Canto e Enrico Brignano: nozze alle porte

Flora Canto e Enrico Brignano si sposeranno il 30 luglio sul mare vicino a Roma. Flora ha svelato:

Siamo felicissimi e indaffarati per l’organizzazione. Enrico si fida e si affida molto a me, al mio gusto. Lui si sta occupando del dopo cerimonia: ci saranno un palco, una band, un ledwall sul quale proiettare video e foto. Canteremo, balleremo. Vogliamo che sia una festa per noi e per i nostri 150 invitati, tra cui quindici bambini. Il tempo sta volando, mancano piccoli dettagli e saremo pronti.

A settembre scorso Brignano durante uno spettacolo le ha chiesto la mano davanti all’Arena di Verona, e lei non ha potuto dire di no. Per la cerimonia Flora avrà due abiti:

per la cerimonia sarà romantico, semplice, bianco con un lungo velo che mi accarezza le spalle. Per la festa avrò un look più sensuale, fasciante e lavorato.

Sui testimoni Flora Canto chiarisce:

L’altra è Erica, una mia compagna di scuola. Ho scelto un’amica di sempre e un’amica acquisita più di recente. Enrico ne ha voluti tre, invece: suo fratello Rino e due amici storici, Mauro e Andrea, che è anche il maestro che canta e suona con noi nello show Un’ora sola vi vorrei, e che ci accompagna dall’inizio della nostra storia. Io ho anche due damigelle, le mie amiche Benedetta e Isabella, con le quali organizzerò l’addio al nubilato. Un paio di giorni a Mikonos, ma Enrico ancora non lo sa.

Flora Canto e Brignano: matrimonio alle porte!

Flora Canto e Enrico Brignano: nozze alle porte

La futura moglie di Enrico Brignano rivela che la cerimonia sarà civile:

All’americana. Con la navata in giardino, le sedie in ferro battuto per gli ospiti, quattro violiniste ad accompagnarmi dal mio ingresso all’arco dei fiori, dove ci sarà Enrico. La nostra bambina con il cuginetto Valerio spargeranno i petali di rosa e, visti i progressi degli ultimi giorni, non escludo possa unirsi a loro anche Niccolò: a luglio avrà un anno e già in questi giorni sta iniziando a muovere i primi, piccoli passi.

Anche il menù è già pronto:

Amiamo mangiare, è vero, ma va detto che Enrico dopo la proposta di nozze si è messo a dieta ferrea, cammina ogni giorno, è dimagrito ed è bravissimo. Per la cena di nozze abbiamo scelto la cucina tradizionale con piccole rivisitazioni dello chef, molti antipasti, due primi, un secondo, frutta e la torta a più piani impreziosita da una cascata di rose bianchi.