GF Vip 6: Guenda Goria difende il padre Amedeo

25/09/2021

Ieri la puntata numero quattro del Grande Fratello Vip è stata ricca di emozioni e di incontri. Uno di momenti più particolari, però, è stato l’ingresso nella Casa di Guenda Goria, che da dietro un apposito vetro ha cercato di ripulire l’immagine del padre, da giorni attaccato per i suoi comportamenti. Per l’uomo, però, non sono mancate le ramanzine!

gf-vip-l-incontro-tra-amedeo-goria-e-la-figlia-guenda-C-1-article-27274-launch-horizontal-image

Amedeo Goria è uno dei concorrenti più discussi della sesta edizione del Grande Fratello Vip e, infatti, molti dei suoi comportamenti non sono stati graditi dal pubblico. A far storcere il naso ai telespettatori sono state soprattutto le sue mancanze di rispetto verso Ainett, che è spesso stata “toccata” dal giornalista sportivo nonostante abbia più volte ribadito che per lei si tratta solo di un’amicizia e nulla di più.

Lui ha sempre parlato di un gioco ma il popolo del web ha più volte chiesto la sua eliminazione, tanto che lo stesso Signorini è stato costretto ad intervenire più volte.


Leggi anche: Pomeriggio 5, Guenda: papà Amedeo Goria è ancora innamorato di mamma

Ainett, ancora una volta, ieri sera ha sottolineato come abbia messo dei paletti tra lei e Goria che, però, durante la puntata è stato bacchettato (ma anche difeso) anche dalla figlia Guenda, entrata nella Casa.

Guenda Goria si schiera con il padre Amedeo

Schermata-2021-09-24-alle-22.18.14

“Le parole hanno un peso“

ha detto Guenda Goria appena entrata nella Casa del Grande Fratello Vip, cercando di far capire come commenti e post così negativi su suo padre contribuiscano a dipingerlo come il mostro che non è.

La pianista, da sempre schierata dalla parte delle donne, ha però anche invitato l’uomo a chiedere scusa per le sue parole, non solo ad Ainett ma anche a tutti quelli che si sono sentiti offesi dal suo comportamento.

“Vorrei che tu chiedessi scusa perché hai una responsabilità. Sei un uomo grande, un uomo adulto, una grande penna del giornalismo italiano. Penso tu debba dare esempio a chi ci segue a casa”.

ha detto infatti l’ex gieffina, continuando a “ripulire” l’immagine del padre.

“Questa settimana era l’anniversario del nonno, e voglio che tu lo renda fiero. Ami le donne, forse a volte fin troppo, ma una cosa la voglio dire. Ho letto delle accuse violente nei tuoi confronti e sono molto arrabbiata con chiunque utilizzi dei termini che non ci si può permettere di utilizzare, non con questa forza”.


Potrebbe interessarti: GF Vip, Amedeo Goria e Guenda contro Maria Teresa Ruta

ha continuato, esortando il genitore a fare attenzione ai suoi comportamenti e il web e il giornalismo a non usare termini troppi forti per un tema così delicato che necessita di essere trattato con intelligenza.

“Non bisogna solo massacrare le persone a prescindere, ma parlare delle cose”.

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica