GF Vip, paura per Manuel Bortuzzo: cosa è successo?

04/10/2021

In queste ore Manuel Bortuzzo, nuotatore che sta partecipando al Grande Fratello Vip, ha fatto davvero preoccupare i suoi fan. Il 22enne, infatti, ha accusato febbre e dolore su tutto il corpo e ha parlato persino della sua possibile uscita dal reality.

MG-2007-scaled-e1632954732913

Manuel Bortuzzo è stato il secondo concorrente ad entrare nella Casa del Grande Fratello Vip e, sin da subito, è stato considerato uno dei favoriti. Il giovane, che è finito in sedia a rotelle dopo un colpo di pistola che non era destinato a lui, ha deciso di prendere parte a questa avventura per sensibilizzare le persone sul tema della disabilità e per dimostrare che non c’è niente che uno come lui non possa fare.

Il suo percorso, però, in queste ore ha dovuto fare i conti con un piccolo intoppo. Il ragazzo, sembra a causa di una cistite, ha infatti manifestato febbre e dolori muscolari, minacciando l’uscita dal reality nel caso la sua temperatura non si fosse abbassata.


Leggi anche: GF Vip 6: Manuel Bortuzzo nuovo concorrente?

Manuel Bortuzzo: come sta?

6222078-1816-grande-fratello-vip-manuel-bortuzzo

Sembra che non sia la prima volta che Manuel ha a che fare con una cistite così forte da scatenargli la febbre; così, vista la delicata situazione, gli autori del programma hanno deciso di dare al ragazzo la possibilità di andare in una stanza privata, senza telecamere, per rilassarsi e curarsi.

Manuel, che aveva annunciato che in caso malattia prolungata avrebbe dovuto considerare l’ipotesi di lasciare la Casa, ora sta meglio e nella notte è stato raggiunto da Lucrezia, che nonostante il malessere del ragazzo, ha deciso di non lasciarlo solo. 

Stasera, di sicuro, ne sapremo di più sulla notte passata dai due ma, secondo molti, Manuel non ha gradito “l’invadenza” della ragazza, che sembra sempre più presa dal, nuotatore che, invece, ha deciso di andarci piano. 

Stasera scopriremo anche come sta il giovane e se, davvero, sta considerando l’idea di lasciare il gioco. 

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica