GF Vip, Lorenzini – Piccinato perché è finita? La verità

18/12/2020

Finalmente Sonia Lorenzini ha raccontato come mai la storia tra lei e Federico Piccinato è finita. E l’ha fatto nelle ultime ore, confidandosi con Maria Teresa Ruta.

Sonia-Lorenzini-Federico-Piccinato-Grande-Fratello-Vip

Non appena ha varcato la Porta Rossa nella puntata di venerdì scoro Sonia Lorenzini ha iniziato il tanto atteso scontro con Tommaso Zorzi. Tra i due, infatti, ci sono vecchi rancori che, di sicuro, durante il programma avranno modo di venire fuori.

Sonia, però, sta cominciando anche ad ambientarsi e infatti, di recente, si è aperta con Maria Teresa alla quale ha confidato i motivi per cui lei e Federico Piccinato, con cui è stata oltre due anni, hanno recentemente chiuso la loro storia 

Sonia Lorenzini: ecco come è andata con Piccinato

sonia-lorenzini-federico-piccinato

Venerdì sera Sonia ha avuto un pesante scontro con Tommaso Zorzi e tutt’ora fra i due le cose non sono esattamente distese. La Lorenzini, così, nelle ultime ore ha avuto un crollo emotivo ma ha trovato in Maria Teresa una confidente che, portandola nella sauna, ha cercato di farla sfogare.


Leggi anche: Uomini e Donne: Sonia Lorenzin attacca Federico? Lei nega, ma…

Ad un certo punto, però, la Ruta ha chiesto alla new entry come mai fosse single e così Sonia ha spiegato i motivi che l’hanno portata a chiudere con Federico Piccinato.

“C’erano tanti problemi di fondo.”, ha detto la ragazza, rivelando che Federico non le abbia ha mai detto di amarla. 

“No, non me lo ha mai detto. Per due anni e mezzo ho pensato che non fosse importante. Ho pensato che se non arrivavano quelle due parole perché una persona fa fatica a dirlo per questioni personali non è un problema. Invece poi ho capito che era importante”. 

ha continuato. Insomma, finalmente ecco la verità!

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter