Gino Strada: Lega e 5 Stelle banda di fascisti e coglioni

- 21/01/2019

Gino Strada durante un’intervista radiofonica offende il Movimento 5 Stelle e Lega, per lui pessimo anche il precedente governo
gino strada lega 5 stelle


Gino Strada tutti lo conosciamo per essere un medico famoso in tutto il mondo, non solo per le sue capacità professionali ma essere diventato un simbolo dopo aver fondato Emergency (un’associazione umanitaria italiana che offre assistenza medica e non a milioni di persone bisognose in tutto il mondo martoriato dalla guerra e dalla povertà)

Gino Strada offende il governo

Luigi Di Maio consultazioni m5s

Questa mattina, durante l’intervista a Radio Capital, Gino Strada ha attaccato duramente il governo formato da Lega e Movimento 5 Stelle con queste parole

Quando alla fine si è governati da una banda dove una metà sono fascisti e l’altra metà sono coglioni non c’è una grande prospettiva per il paese

Il fondatore di Emergency ha poi proseguito attaccando anche il precedente governo:

Siamo di fronte a un governo razzista e fascista che non ha nessun problema a lasciar morire persone. Non è una grande novità perché questo terreno è stato preparato dal governo precedente e dal ministro degli Interni precedente

Parole dure, durissime che scateneranno non poche polemiche sia al Governo che sui social: e se anche Gino Strada decidesse di mettersi in politica per portare avanti le sue idee?


Commenti: Vedi tutto