La regina Elisabetta: l’annuncio per il vaccino anti-Covid

26/02/2021

La regina Elisabetta II scende in campo per promuovere la campagna di vaccinazione nel Regno Unito. In video collegamento con i responsabili della macchina dei vaccini in UK, la sovrana ha invitato a pensare agli altri prima che a se stessi. 

new-project—2020-10-15t152603850jpg

Ha quasi 95 anni, la regina Elisabetta II, un marito insieme a lei da oltre settanta, ricoverato da giorni in ospedale, e il nipote preferito, Harry, che ha dato il taglio definitivo al suo legame con la Royal Family.

Eppure Elisabetta, così come ha fatto dall’inizio del suo lungo regno, continua a mettere al primo posto il suo ruolo di guida nel Regno Unito.

La sovrana è scesa in campo in favore dei vaccini anti-Covid trasmettendo uno storico messaggio pubblico.

La Regina Elisabetta incoraggia i sudditi a vaccinarsi

1607178974246-tdy-sat-peter-morningboost-royals-201205-1920×1080

Le dichiarazioni di Sua Maestà diffuse da Buckingham Palace sono state registrate durante una conversazione in videocollegamento con i responsabili della macchina vaccinale in azione nelle quattro nazioni del Regno Unito (Inghilterra, Scozia, Galles, Irlanda del Nord). La regina li ha ringraziati personalmente.


Leggi anche: Coronavirus: la regina Elisabetta commuove il mondo

Nel corso del colloquio, Elisabetta II ha parlato della sua esperienza, sottolineando di non aver “avvertito male per nulla” al momento dell’iniezione, semmai d’essersi sentita “protetta”.

Sua Maestà ha affermato di comprendere che c’è chi possa esitare, ma ha incoraggiato apertamente i sudditi a vaccinarsi poiché è doveroso “pensare agli altri prima che a se stessi“.

Ha quindi elogiato la rapidità della campagna vaccinale di massa avviata dal governo Johnson sull’isola fin da inizio dicembre, rivolgendo un plauso a coloro che vi stanno lavorando e ai milioni d’individui che ne hanno accolto la somministrazione: protagonisti, nelle sue parole, di “un’impresa rimarchevole” che contribuisce “all’incoraggiamento morale” del Paese.

Virus Outbreak Britain Queen

La sovrana si è vaccinata a gennaio con il 99enne principe Filippo, attualmente ricoverato per un’infezione non legata al Covid, come hanno fatto sapere da Palazzo.

A febbraio hanno fatto lo stesso anche l’erede al trono Carlo e la moglie Camilla.

Tutto quanto è avvenuto pubblicamente per sostenere, per l’appunto, la campagna di vaccinazioni di massa promossa dal governo britannico di Boris Johnson.

Cristina Damante
  • Autrice
  • Esperta in: Gossip, Serie Tv e Reali d'Inghilterra
  • Laureata in Scienze della Comunicazione
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter