Azzurre a Tokyo 2020

Mariano Catanzaro: la verità su Ciacci

Dopo le foto uscite con Giovanni Ciacci e la dichiarata amicizia con Tommaso Zorzi, Mariano Catanzaro ha fatto pensare che la sua non fosse semplice amicizia. Così, l’ex concorrente di Uomini e Donne ha detto la sua a riguardo.

mariano-catanzaro-ex-fidanzata

Pochi giorni fa Mariano Catanzaro era in compagnia di Giovanni Cicci e delle foto hanno mostrato i due mentre si scambiano affettuosi abbracci.

Vero è che questo non vuole dire niente, anzi, sarebbe bene riuscire a capire che a prescindere dal sesso, due persone possono scambiarsi qualsivoglia manifestazione d’amore senza essere forzatamente visti come una possibile coppia.

Però, come succede nel mondo di chi fa parlare di sé, i personaggi conosciuti sono sempre sotto osservazione e “lo scandalo” piace molto al pubblico.

Tutti sono molto interessati alla vita sentimentale, motivo per cui si creano storie anche quando storie non esistono e mancano del tutto “prove”.


Leggi anche: Ciacci colto da malore: salvato da Adriana Volpe

A tal proposito, ha parlato Mariano Catanzaro, il quale si è detto non poco infastidito dalla mania odierna di etichettare.

Ha assolutamente ragione, etichettare e porre sempre una definizione sarebbero concetti da superare. Quel che vuole esprimere Catanzaro è un qualcosa ancora in fase di raggiungimento, quello della bellezza di essere prima essere umani, a prescindere dal sesso e dall’orientamento.

Però, come fanno parlare due persone di sesso opposto che si frequentano, fanno parlare persone dello stesso sesso che si frequentano, fosse anche per semplicissima amicizia. Un po’ così funziona il gossip e Catanzaro ha voluto sfogarsi.

Mariano Catanzaro: “Perché etichettate tutto?”

Mariano-Catanzaro

Mariano Catanzaro è una persona che vorerebbe non essere costretta a spiegarsi o definirsi, ma come spesso accade per le persone più vogliose di un’utopica libertà senza giudizi e pregiudizi, a un certo punto si è “costretti” a intervenire.

Così, tra la sua amicizia con Zorzi e le foto con Ciacci, Catanzaro ha deciso di “fare chiarezza” e l’ha fatto, giustamente, infastidito:

Sono uscite delle foto mie con Giovanni che ci ritraggono insieme. Fatemi capire: io nell’intervista ho detto che abbiamo un bellissimo rapporto, ma non che io sono omosessuale e che mi piacciono i gay. Non ci sarebbe nulla di male, però perché la gente dice qualcosa che non è vero? Io sono eterosessuale, mi piace la donna. Perché dovete dire stronz*te? Non è possibile abbracciare una persona omosessuale davanti ad altri? Io non ho fatto nessun coming out. Perché dobbiamo vivere in un mondo fatto di etichette? Se una persona ti fa star bene, a prescindere dall’orientamento sessuale che ha, ma perché non lo devi abbracciare? Ma perché dobbiamo vivere in un contesto di paura? Perché devo essere etichettato se abbraccio una persona del mio stesso sesso?


Potrebbe interessarti: Giovanni Ciacci: l’outfit per Positano è un accappatoio