Oroscopo e astrologia: è giusto fidarsi degli astri?

Ilaria Bucataio
  • Dott. in Scienze della comunicazione
09/06/2022

Leggere l’oroscopo della settimana o cercare di capire cosa succederà nel prossimo periodo in base al segno zodiacale di appartenenza è un’abitudine che sicuramente molti di voi hanno. La curiosità per le previsioni degli astri è assolutamente normale, ma è bene fidarsi delle stelle? Un’esperta rivela che… 

Oroscopo e astrologia: è giusto fidarsi degli astri?

La curiosità nei confronti delle previsioni dell’oroscopo è sicuramente normale: leggerlo tra le ultime pagine del giornale oppure controllare sul web le ultime indicazioni degli astri per quello che riguarda amore, lavoro e salute è un’abitudine che hanno molte persone. Ma quanto e quando è bene fidarsi delle stelle?

Come sempre viene ricordato, le previsioni astrali non hanno valenza scientifica e si propongono di analizzare le situazioni e le caratteristiche di ciascun segno in modo generale, spesso escludendo il caso particolare che invece qualcuno tende a ricercare. “L’astrologia non dà risposte certe, né tantomeno formula profezie”, ha precisato l’esperta in materia di oroscopo e astrologia Francesca Coppola, intervistata di recente da Il Fatto Quotidiano.

Leggi anche l'Oroscopo di Branko

Oroscopo e astrologia: come nascono le previsioni?

Oroscopo e astrologia: è giusto fidarsi degli astri?

Quello che precisano sempre tutti gli astrologi e gli esperti in materia di oroscopo è che le previsioni tendono ad indicare gli influssi, le tensioni e le spinte a cui sono soggetti i segni zodiacali: la risposta o il risultato di quello che accade è poi puramente opera della persona, per questo non ci può essere un’indicazione certa di quello che succederà.

Come spiegato da Francesca Coppola, infatti, l’oroscopo non dà certezze, ma semplicemente delle indicazioni che possono poi concretizzarsi oppure no:

Le analisi non hanno un valore assoluto nel definire il destino di una coppia o di un’amicizia: ci sono coppie con temi natali perfettamente compatibili e complementare ma che poi nella realtà non vanno, o al contrario coppie che sulla carta appaiono in conflitto e invece poi nella realtà funzionano.

L’oroscopo, quindi, che si basa su competenze tecniche degli astrologi oltre che su una creatività che spinge a raccontare le previsioni in modo accattivante e soddisfacente per chi le legge, si limita a indicazioni generiche: ricordatevi che non possono valere in senso assoluto per ognuno di voi!