Sanremo: Maneskin censurati al Saturday Night Live

Cristina Damante
  • Esperta in: Gossip, Serie Tv e Reali d'Inghilterra
24/01/2022

I Maneskin saranno i super ospiti della prima puntata di Sanremo 2022, il 1° febbraio. Intanto la band romana capitanata da Damiamo David è stata al “Saturday Night Live” conquistando ancora una volta il pubblico americano. Proprio per questa esibizione, così come era già successo all’Eurovision, gli artisti si sono autocensurati per rispettare la legge statunitense. 

Sanremo 2022, super ospiti i Maneskin: delirio e censura al Saturday Night Live

In attesa di tornare a Sanremo, dove hanno trionfato lo scorso anno, i Maneskin sono volati nuovamente negli Stati Uniti.

La band romana si è esibita allo show del “Saturday Night Live”, segnando l’ennesimo trionfo dell’ultimo anno.

Damiano, Victoria, Thomas ed Ethan hanno cantato le loro canzoni simbolo, “Beggin’”, cover dei Four Seasons diventata disco di platino con oltre un milione di copie e “I wanna be your slave”, che al momento registra 500 mila copie vendute.

I Maneskin si autocensurano al Saturday Night Live

Sanremo 2022, super ospiti i Maneskin: delirio e censura al Saturday Night Live

Prima della performance il cantante, Damiano David, si è esibito in una sua versione del “moonwalk”, il celebre passo di Michael Jackson.

I Maneskin sono stati presentati dall’attore Will Forte in diretta da New York.

I video delle esibizioni della band romana su Youtube sono balzati in testa alle classifiche delle tendenze.

Così come avevano fatto all’Eurovision per “Zitti e buoni”, anche al “Saturday Night Live” hanno evitato di pronunciare parolacce (una legge specifica vieta “contenuti indecenti e volgari” tra le 6 e le 22).

Damiano si è messo la mano davanti alla bocca quando avrebbe dovuto dirle.

Inoltre è stato notato che la band era insolitamente “vestita”, sempre con il suo stile molto personale, ma senza trasparenze viste altre volte.

Sanremo 2022, super ospiti i Maneskin: delirio e censura al Saturday Night Live

Il successo dei Maneskin prosegue inarrestabile: dopo aver vinto l’Eurovision Song Contest 2021 per l’Italia con la canzone “Zitti e buoni”, saranno a Sanremo, dove lo scorso anno hanno vinto proprio con quel brano.

A dare l’annuncio della loro presenza come super ospiti, nella prima puntata del festival, il 1° febbraio, è stato Amadeus, conduttore e direttore artistico della manifestazione.

Altri artisti molto attesi, sempre tra i super ospiti, sono Checco Zalone, Cesare Cremonini e Laura Pausini.

Amadeus ha sottolineato come i Maneskin siano il gruppo più cercato, amato, desiderato e premiato al mondo in questo momento.

Li ringrazia per aver accolto il suo invito.

Dal canto loro Damiano e i suoi “soci” si sono detti prontissimi per calcare nuovamente il palco dell’Ariston, con grande emozione.