Sara Croce nuova concorrente di Ballando con le Stelle?

Sara Croce, bellissima Madre Natura di Ciao Dawrin e volto noto anche in Avanti un Altro, è ultimamente stata al centro del gossip perché il magnate Hormoz Vasfi l’ha denunciata. Lei, ora, vorrebbe continuare la sua carriera televisiva senza troppe polemiche.

sara croce

Diventata nota grazie all’indiscutibile bellissima presenza a Ciao Darwin (dov’era Madre Natura), Sara Croce è stata da poco accusata da un magnate del petrolio.

In realtà, il volto di Sara Croce era già noto. La modella 22enne ha infatti partecipato a Miss Italia nel 2017, arrivando quarta. Poi, Ciao Darwin 8. La sua presenza televisiva non è stata interrotta, anzi. Sempre in un programma condotto da Paolo Bonolis – Avanti un Altro – Sara Croce ha vestito i panni della Bonas.

Nonostante sia giovanissima ha già avuto molte esperienze, belle ma anche – purtroppo – non troppo piacevoli. Infatti, da poco è uscito lo “scandalo”: Sara Croce è stata denunciata per un milione di euro da Hormoz Vasfi, un magnate del petrolio.


Leggi anche: Ciao Darwin 8, Bonolis, anticipazioni stasera 25 aprile: con Sara Croce

Le accuse da parte di Hormoz Vasfi sarebbero per un presunto sfruttamento da parte della 22enne degli averi del magnate:

Secondo l’accusa, Sara Croce avrebbe:

Allacciato una relazione al solo fine di trarne un profitto economico per sé e per la sua famiglia, raggirando le buone intenzioni di un ricchissimo e noto uomo d’affari.

Sara Croce però non vuole entrare nel vortice di negatività parlando sempre ed esclusivamente del fatto sopracitato. Un po’ la filosofia di affrontare i problemi senza farsi “mangiare” da essi.

Infatti, Sara Croce ha comunicato che amerebbe partecipare a un programma tv molto noto: Ballando con le Stelle.

Sara Croce il ricordo di Ballando con le Stelle

Sara-Croce

Intervistata da SuperGuidaTv, Sara Croce ha reso noto quello che vorrebbe fosse il suo prossimo futuro:

Vorrei partecipare a ‘Ballando con le Stelle’ perché è un programma che ho sempre seguito assieme ai miei nonni. Sarebbe un’occasione per imparare a ballare visto che sono negata.

Un modo giocoso e sincero per parlare di quello che ora sogna di fare; Sara Croce forse spera di mettere in secondo piano lo scomodo caso dell’accusa, che ha circolato fin troppo come notizia.

Partecipando a Ballando con le Stelle, Sara si divertirebbe, imparerebbe a ballare e farebbe orgogliosi i suoi nonni. In più, si penserebbe molto meno alla questione creatasi con il magnate.


Potrebbe interessarti: “Avanti un altro!”, Sara Croce si tiene in forma

A tal proposito, Sara Croce ha voluto dire la sua sul fatto, lasciando la seguente dichiarazione:

Per New York partimmo con altri amici. In quei giorni io ero indisposta e non potevo assecondarlo, lui mi trattò malissimo. Arrivò a gettare dalla finestra alcune mie cose, rischiando di colpire qualcuno dal 48° piano a Manhattan. Anticipai il rientro e me ne tornai in Italia da sola. Ci lasciammo, lui bloccò il mio contatto sul cellulare. Però mi seccava chiudere così la storia, quindi più avanti lo ricontattai da un altro cellulare per chiarirci e lui tornò un uomo attento e premuroso. Io non pubblicavo le nostre foto un po’ perché non mi sentivo sicura e un po’ perché non volevo che mio padre lo sapesse. Ora sono molto agitata, mi sento spiata, non sono più tranquilla. Ho la sensazione che qualcuno mi controlli. Da qualche mese ho iniziato un percorso per farmi aiutare. Cosa mi piaceva di Vasfi? Mi portava in palmo di mano, mi apriva la porta, si alzava quando entravo della stanza. È un uomo affascinante, parla cinque lingue, fa discorsi interessanti. Ma poi si è rivelato orrendo.