Tiziano Ferro e marito discriminati: rinunciano al passaporto dei figli

Rachele Luttazi
  • Attivista per le pari opportunità ed esperta in gender gap
09/09/2022

Tiziano Ferro ha annunciato non farà il passaporto italiano ai suoi figli poiché il marito non può risultare nel documento. A febbraio il cantante italiano ha annunciato l’adozione di Andres e Margherita insieme a suo marito Victor Allen, e in una recente intervista ha rivelato il motivo per cui non ha intenzione di fare i documenti italiani ai figli. 

Tiziano Ferro e marito discriminati: rinunciano al passaporto dei figli

A febbraio 2022 Tiziano Ferro ha adottato due neonati insieme al marito Victor Allen. Andres e Margherita sono stati adottati negli Stati Uniti, dove il cantante italiano ha scelto di vivere proprio per le possibilità di adozione che il paese offre.

Intervistato da Rolling Stone, Tiziano Ferro ha spiegato il motivo per cui i suoi figli non abbiano ancora i passaporti italiani. Il problema, infatti, è che suoi marito Victor non risulterebbe sui documenti.

Tiziano Ferro: niente passaporto per i figli

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Tiziano Ferro (@tizianoferro)

Tiziano Ferro ha deciso da ormai diverso tempo di trasferirsi negli Stati Uniti, poiché a causa del suo orientamento sessuale non sarebbe potuto diventare padre, se non adottando i figli all’estero o affidandosi ad una madre surrogata in una nazione straniera.

Lo scorso febbraio, il cantante italiano ha annunciato l’arrivo dei figli Margherita e Andres, adottati insieme a suo marito Victor Allen. Intervistato da Rolling Stone, Tiziano Ferro ha rivelato il motivo per quale i suoi figli non possiedano ancora il passaporto italiano:

Oggi, se voglio far entrare i miei figli in Italia, so che avrebbero diritto a metà del presidio genitoriale, anche se ci sono due persone che possono prendersi cura di loro. Se stanno male, solo io posso andare al pronto soccorso perché mio marito Victor Allen non risulta sul passaporto, il che è una cosa aberrante.

Successivamente, il cantante ha aggiunto:

Per questo non gli ho ancora fatto il passaporto italiano anche se ne hanno diritto, forse lo farò più avanti, o lo faranno loro. Tanto a farli entrare col passaporto italiano avrebbero solo svantaggi, mentre da americani son tranquillo, so che se vengo in tour Victor può prendersi cura di loro… È una cosa che può sembrare stupida, e invece mi fa soffrire da morire.