Totti e Ilary positivi al Covid

02/11/2020

L’ex capitano giallorosso Francesco Totti è risultato positivo al Coronavirus circa una settimana fa. Il Pupone si era sottoposto al test avendo i tipici sintomi quali febbre alta, mal di gola, perdita di olfatto e gusto. Ora è in quarantena nella sua villa all’Axa. Positiva anche Ilary Blasi, che però è senza sintomi.

totti-e-ilary-1

Francesco Totti ha il Covid-19. E anche la moglie Ilary Blasi

L’ex Capitano della Roma, che ha perso due settimane fa il papà Enzo, contagiato anche lui da Coronavirus, ha avuto la febbre alta.

Totti si trova in regime di isolamento insieme al resto della famiglia nella sua villa all’Axa. A rivelare la notizia è stato il sito Romanews.

Non ha invece sintomi la moglie, la bellissima Ilary Blasi, costretta anche lei alla quarantena insieme al marito e ai loro tre figli Cristian, Chanel e Isabel. Lo riferisce il Corriere della sera.

Francesco Totti positivo al Covid: la morte del padre Enzo


Leggi anche: Totti e Ilary: turisti in incognito a Roma

Roma vs Real Madrid – Champions League 2018/2019

Le voci circolavano da un po’ negli ambienti sportivi e non solo. La positività dell’ex numero 10 dei giallorossi sarebbe stata riscontrata circa sette giorni fa: l’ex Capitano giallorosso aveva febbre alta, mal di gola, perdita di olfatto e del gusto. Il tampone aveva dato esito positivo. Da allora Totti è in quarantena nella sua villa al noto quartiere-consorzio della Capitale Axa.

Proprio nella giornata di oggi il mitico e amatissimo Pupone era tornato a farsi sentire per esprimere il suo cordoglio per la morte del grande Gigi Proietti.

Francesco Totti, che ha compiuto 44 anni lo scorso 27 settembre, ha perso di recente l’adorato padre Enzo, che soffriva di alcune patologie ed era risultato positivo al Covid. “Lo Sceriffo”, questo il soprannome del padre del Capitano, era stato ricoverato allo Spallanzani per giorni, ma non era riuscito a vincere la battaglia contro il virus.

Proprio a seguito della morte del papà, Totti aveva preferito non partecipare alla presentazione del documentario di Alex Infascelli dedicato alla vita e alla carriera del Capitano, “Mi chiamo Francesco Totti”, interpretato da Pietro Castellitto, figlio di Sergio. Il docu-film è stato comunque mostrato al Festival del Cinema di Roma la scorsa settimana.

Cristina Damante
  • Autrice
  • Esperta in: Gossip, Serie Tv e Reali d'Inghilterra
  • Laureata in Scienze della Comunicazione
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica