Turiste scandinave decapitate: il video online

- 20/12/2018

Le ragazze decapitate in Marocco riprese con un telefonino durante l’omicidio: il video online della violenza subita, arrestato un colpevole individuati i complici

video turiste scandinave decapitate

L’ISIS sembra essere quasi un ricordo lontano ma, di tanto in tanto, l’incubo terrorismo torna a far paura: se gli attacchi in occidente sono diminuiti sensibilmente, salvo rari casi in cui singoli estremisti si improvvisano martiri, l’Europa può dirsi più tranquilla rispetto a qualche mese fa.

Altrettanto non si può dire in paesi come il Marocco dove, proprio lunedì, sono state ritrovate due giovani ragazze scandinave sono state ritrovate sgozzate.

Dopo i primi accertamenti pare che le giovani turiste nordiche siano state prima violentate e poi uccise brutalmente con tanto di decapitazione: le sfortunate vittime erano giunte fino al Marocco per scalare il monte Toubkal, la vetta più alta del Nord Africa a circa settanta chilometri da Marrakech.

Online il video delle turiste decapitate

ragazza-decapitata-isis

Fin dalle prime ore dopo il ritrovamento, la pista terroristica era stata considerata la più probabile dagli investigatori: a conferma della matrice estremista è stato diffuso sul web dei media locali un video dove si vede chiaramente il momento della decapitazione delle due giovani.
Uno dei terroristi brandisce un coltello mentre con l’altra mano tiene la testa della povera vittima: la polizia locale avrebbe individuato il gruppo di estremisti e avrebbe già arrestato uno dei presunti assassini.

Durante la fuga infatti, uno dei colpevoli, aveva perso il portafoglio aiutando non poco le indagini che continuano alla ricerca degli altri tre complici


Vuoi ancora più SoloDonna?

Accedi gratuitamente ai nostri video, news e anticipazioni.

Commenti: Vedi tutto