Uomini e Donne: hackerato il profilo di Lilli Pugliese

Giulia Marinangeli
  • Esperta in TV e Spettacolo
25/06/2022

Nelle scorse ore Lilli Pugliese si è ritrovata fuori dal suo profilo Instagram a causa di un hacker che si è impossessato del suo account per promuovere delle truffe attraverso le sue storie. La ex corteggiatrice romana ha aperto un nuovo profilo ed esposto denuncia alla polizia. 

Uomini e Donne: hackerato il profilo di Lilli Pugliese

Nelle scorse ore a Lilli Pugliese è stato sottratto il profilo Instagram da un hacker che sta continuando ad utilizzare l’account per promuovere truffe e spacciandosi per la ex corteggiatrice.

A lanciare l’allarme è stata la stessa Lilli Pugliese, che aprendo un nuovo profilo ha messo in guardia i suoi fan.

Questa mattina inoltre, la ex corteggiatrice si è rivolta alla polizia per sporgere denuncia e cercare di salvare il suo account Instagram e punire il colpevole.

Lilli Pugliese crea un nuovo profilo a causa di un hacker

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lilli Pugliese (@lilli_pugliese_)

Nelle scorse ore Lilli Pugliese ha aperto un nuovo profilo Instagram che al momento conta poco meno di mille follower.

Le ragioni sono molto serie: alla ex corteggiatrice è stato hackerato il profilo da un utente che ora utilizza l’account per promuovere truffe tramite Instagram stories e continuando a spacciarsi per Lilli.

Sul nuovo profilo però, Lilli Pugliese mette in guardia i suoi fan e avverte di non credere assolutamente a niente di tutto ciò che da questo momento viene pubblicato nelle storie del suo vecchio profilo Instagram:

Ciao a tutti ragazzi, questo è il mio nuovoprofilo e per favore, non date retta alle storie che vengono postate nel mio vecchio profilo perché non sono io ed è tutta una truffa.

Vi prego ragazzi, fate girare questo video, grazie.

La denuncia alla polizia

Uomini e Donne: hackerato il profilo di Lilli Pugliese

Questa mattina, dalle storie del nuovo profilo Instagram, Lilli Pugliese ha mostrato di essersi recata dalla polizia per sporgere denuncia e cercare di bloccare le cattive intenzioni del suo hacker:

Sono andata a fare la denuncia, ma mi hanno detto che c’è poco da fare perché Instagram è all’estero, il tipo che mi ha hackerato è all’estero… La denuncia l’ho fatta perché una ragazza mi ha contattato, poverina, mi ha detto che lei ci ha creduto e ha buttato mille euro.

Non credete, davvero avete soldi da buttare così? Adesso non so se riuscirò a riprendere il profilo, comunque ho fatto il riconoscimento facciale che bisogna fare per riprendere il profilo.

Però per me non è questo l’importante, l’importante è che nessuno creda a questo truffatore. Il profilo è ancora hackerato.

Appena riavrò il profilo vi avviserò oppure verrà bloccato definitivamente: vi avviserò.