William e Kate tornano a Londra: prima uscita pubblica post lockdown

- 16/09/2020

Dopo un lungo lockdown in campagna, l’erede al trono inglese William e la moglie Kate Middleton hanno fatto rientro a Kensington Palace. Prima uscita pubblica in un panificio di bagel, nel rispetto delle misure di sicurezza igienico-sanitarie. Presto riaprirà la scuola dei figli, i principini George e Charlotte. Per la gioia di papà Will!


GettyImages-818771424

Il principe William e la moglie Kate Middleton, coi pargoli, sono tornati a Londra.

Dopo un lungo lockdown trascorso nella campagna del Norfolk, i duchi di Cambridge si sono ritrasferiti a Kensington Palace, nella capitale inglese.

William e Kate con mascherina tra i bagel

5107-3405-2.55521032


Leggi anche: Harry e Meghan cambiano stile: prima uscita post lockdown

Come prima uscita pubblica londinese il principe e la moglie hanno visitato un famoso panificio di bagel nell’East End. Rigorosamente con le mascherine sul volto, che hanno tolto solo a distanza di sicurezza, in linea con l’inasprimento delle misure anti-Covid del Paese.

La royal couple ha voluto anche evidenziare i vari modi in cui Londra sta cercando di stabilire una nuova normalità nonostante la crisi.

I principini George e Charlotte tornano a scuola

NINTCHDBPICT000519033539

Il ritorno a Kensington Palace di Kate e William coi loro tre figli, è avvenuto in concomitanza con l’inizio della scuola di George e Charlotte, che sono tornati sui banchi dopo sei mesi di didattica a distanza.

I principini frequentano la prestigiosa Thomas’s Battersea (circa 20 mila euro all’anno per studente)

Per il terzogenito, Louis, 2 anni e mezzo, c’è ancora tempo: la Thomas’s Battersea ospita 600 studenti dai 4 ai 13 anni.

Ha dichiarato il principe William:

“È stato un tempo meraviglioso, ma lunghissimo. Ogni genitore ha tirato un sospiro di sollievo nell’accompagnarli di nuovo a scuola (in Inghilterra gli istituti hanno riaperto il 7 settembre, ndr)”.

image

A mandare in crisi l’erede al trono erano stati soprattutto i compiti di matematica del primogenito:

“Devo ammettere che le mie conoscenze matematiche sono piuttosto imbarazzanti. Non riesco a risolvere un problema delle elementari!”.

In primavera i Cambridge, in quarantena nella residenza di Amner Hall dallo scorso marzo, hanno seguito i loro bambini nell’homeschooling, con lezioni tra le pareti domestiche, sul computer. Ha commentato ancora William:

“Con l’homeschooling ho scoperto di avere molta meno pazienza di quanta non credessi. E che mia moglie invece ha una pazienza infinita”.

Commenti: Vedi tutto