Acne brufoli e punti neri


L’acne, i brufoli e i punti neri possono diventare delle e vere e proprie malattie della pelle e, come tali, devono essere seguite e curate.

Possono essere scatenate da diversi fattori e, in taluni casi, devono essere tenute sotto controllo per diversi anni prima di poterle sconfiggere del tutto.

acne brufoli e punti neri

Non sempre questo genere di problema è definibile come malattia: infatti a quanti di noi ogni tanto sono spuntati dal nulla punti neri o brufoli?

Le cause scatenanti possono essere molteplici come ad esempio un alimentazione troppo pesante (salumi ed insaccati, cibo fritto) o più semplicemente situazioni comportamentali e fisiche come stress o stanchezza possono indurre ad alcuni di questi sfoghi epidermici.

Un dermatologo potrà indicarvi, dopo un attenta analisi del vostro problema, la terapia più adatta per la vostra patologia, consigliandovi un tipo di terapia localizzata o più estesa a seconda della gravità e dello stato della malattia.

Ricordiamo che l’acne, cosa pochi sanno, non si manifesta solo nei ragazzi giovani , ma può manifestarsi anche in persone più o meno adulte.

acne-brufoli


Informazioni ed agenti per la cura dell’acne giovanile

L’acne è sempre stata un problema per molti giovani ed è per questo che negli anni le cure fai da te si sono moltiplicate, a partire dall’uso delle più diffuse erbe curative fino ad arrivare alle pratiche più dolorose di incisione dei capillari (sconsigliate dagli esperti!).

Gli agenti curativi  più utilizzati sono:

1. Agenti che regolano la normale flora (come ad esempio il sale)

2. Sostanze per alleviare il dolore e disinfiammare la zona (Olio di Oenotherae Biennis e Idrolato di Hamamelis)

3. Rallentamento della riproduzione dei batteri (Utilizzo di estratto di lavanda),

Per l’utilizzo di questi medicamenti è fondamentale il consiglio di un medico esperto in fitoterapia.

foto-acne-brufoli

Consigli ed informazioni utili contro l’acne ed i brufoli : cose da sapere

Sia i brufoli che i noduli sono sintomo di infiammazione delle cute, pertanto non devono essere schiacciati o incisi: questo genere di trattamenti puo’ comportare una maggiore infiammazione.

Alcuni agenti come malva, camomilla o calendula possono lenire il fastidioso dolore che possono provare infiammazioni dovute a brufoli o punti neri.

Se fate uso di trucchi e cosmetici, sono da preferire prodotti a base di aloe o di calendula.

La frutta e la verdura fresche abbinate a una sana alimentazione, aiutano a combattere la formazione dei brufoli e dei punti neri.

Dopo l’avvenuta guarigione, il vostro medico di base o dermatologo, potrà consigliarvi anche quale tipo di trattamento seguire per eliminare eventuali cicatrici lasciate dall’acne.

perossido-di-benzoile

Come eliminare acne, brufoli e punti neri : rimedi casalinghi, prodotti e rimedi fai da te, approfondimenti e guide utili

Acne

Rimedi naturali e fai da te contro l’acne

Maschera viso contro l’acne

Combattere l’acne con il sole

Combattere l’acne con l’aromaterapia

Brufoli

Rimedi naturali contro i brufoli

Gemmoterapia contro brufoli e punti neri

Brufoli sulla schiena rimedi

Maschera antibrufoli fai da te

Come nascondere i brufoli

Punti neri

Rimedi naturali contro i punti neri

Maschera punti neri fai da te


Vuoi ancora più SoloDonna?

Accedi gratuitamente ai nostri video, news e anticipazioni.

Commenti (1): Vedi tutto

  • Silvia - - Rispondi

    Buongiorno a tutti, vi ringrazio perchè leggendo questa pagina, ho capito come devo combattere i brufoli e i punti neri, e come posso prevenirli! grazie di cuore!

Lascia una risposta