Cancro alle ovaie ed obesità


ObesityStigma_main_0817

Forte rischio di cancro alle ovaie per le donne in sovrappeso

Che l’obesità sia ormai considerata un’effettiva patologia e che sia rischiosa per il nostro organismo è ormai risaputo, ma sapevate che le donne in forte sovrappeso hanno una grande percentuale di rischio di cancro alle ovaie?

A dircelo sono gli studiosi del National Cancer Institute che hanno recentemente pubblicato un’ articolo su una nota rivista del settore.

Dalla ricerca sono emersi dati piuttosto allarmanti, in cui fortemente a rischio sono le donne di una fascia d’ età compresa tra i 50 ed i 71 anni di età (quindi in menopausa), dovuti a sbalzi ormonali.

Gli studiosi ritengono infatti che la causa sia da ricercarsi nel tessuto adiposo, che va a creare un eccesso di grasso intorno alle pareti dello stomaco ma soprattutto stimola la produzione di estrogeni che a loro volta potrebbero stimolare la crescita delle cellule ovariche e favorire uno sviluppo del cancro.

obesita

Nonostante da questa ricerca siano emersi dati piuttosto preoccupanti, vanno ad aggiungersi altri alquanto interessanti riguardanti l’ osservazione di un campione di donne, nella stessa condizione e fascia di età, che invece seguivano una terapia ormonale sostitutiva.

Queste donne infatti hanno notevolmente abbassato la loro percentuale di rischio dopo la menopausa rispetto alle altre che non hanno mai seguito alcuna terapia.


Vuoi ancora più SoloDonna?

Accedi gratuitamente ai nostri video, news e anticipazioni.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta