Cortisone Effetti Collaterali ed indicazioni


Uno dei farmaci più utilizzati è il cortisone, ottimo per chi ha bisogno di confrontarsi con una terapia antinfiammatoria.
L’azione antinfiammatoria del cortisone è dovuta all’inibizione della sintesi delle prostaglandine, della riduzione degli edemi e dal blocco dei capillari e per questo è molto utilizzato soprattutto nei seguenti casi:
in caso di artrite, per malattie della pelle, per asma e rinite allergica, per i reumatismi, per alcuni tumori ed in terapie antirigetto. Il ventaglio di utilizzo è tra i più vasti dunque e questo determina un grosso utilizzo di questo principio attivo da parte delle persone.
Il cortisone però, come gran parte dei farmaci, non è esente da importanti effetti collaterali che pervengono nel momento in cui di abusa del farmaco o lo si assume senza prima aver consultato un medico preposto alla sottoscrizione di un’anemnesi del paziente.
Se assunto per lunghi periodi il cortisone può provocare:
Aumento di peso, acene, iperglicemia, ipertensione, osteoporosi, sbalzi d’umore, ulcera ed insonnia.
Altra accortezza che si deve avere nell’assunzione del cortisone è quella dell’esposizione al sole. Questo farmaco è infatti fotosensibilizzante, qualora ci si debba esporre al sole dunque è bene utilizzare una crema solare a schermo totale.
Per quanto riguarda il cortisone presente nei colliri o nelle creme invece, non esistono particolari effetti collaterali determinanti dei rischi sensibili.
Per ridurre gli effetti collaterali del cortisone ci si può affidare all’alimentazione, esistono infatti alcuni cibi in grado di controllare effetti negativi e altri da evitare:
per l’iperglicemia evitate dolci e carboidrati; per l’ipertensione riducete i cibi salati, i condimenti, il glutammato; per l’osteoporosi mangiate yogurt, latte, latticini freschi e magri.
Mangiate verdure e frutta, si tratta infatti di alimenti ricchi di vitamine e assumete gli omega 3.
Vi ricordiamo che l’assunzione di cortisone va comunque gestita, sia per intramuscolo che per bocca, da un medico.


Cortisone Effetti Collaterali ed indicazioni


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta