Dieta Dukan Menu, mettiamo un pò d’ordine


Il dottor Pierre Dukan, nutrizionista e specialista alimentare da oltre 30 anni, ha inventato una nuova dieta che ha conquistato il pubblico femminile di tutte le età ed estrazioni sociali.

La cosiddetta dieta Dukan è una dieta proteica suddivisa in quattro fasi in cui fondamentalmente bisogna ridurre notevolmente la quantità di grassi ingeriti durante la giornata, sia i grassi degli alimenti, sia quelli per i condimenti – l’olio per esempio è previsto in ridottissime quantità e solo per cucinare. Inoltre anche l’alcol, soprattutto nella prima fase della dieta, è limitato, solo nella terza settimana è permesso un bicchiere –piccolo!- a pasto.

L’ingrediente segreto della dieta  è la crusca di avena da utilizzare per tutte e quattro le fasi in differenti quantità: un cucchiaio e mezzo nella prima fase, due nella seconda, due e mezza nella terza e tre nella quarta, la fase di mantenimento. La crusca d’avena aumenta il senso di sazietà e riduce grassi e colesterolo. Trattandosi di una dieta proteica è fortemente sconsigliata a chi soffre di insufficienza renale in quanto causa un sovraffaticamento eccessivo dei reni.

Questa dieta è stata ideata per chi ha gravi problemi di sovrappeso, diciamo che è consigliata a chi è pesa più di 7 chili rispetto al suo peso forma; per tutti quelli che invece devono perdere 3 o 4 chili è opportuno seguire un altro tipo di dieta, oppure seguire la Dukan per 2 o 3 giorni e poi integrare verdure fino a tornare al regime alimentare di tutti i giorni.

La dieta Dukan ha avuto moltissimo successo anche fra le star del cinema, come Kate Middleton, che si è sottoposta a questo trattamento per perdere qualche chilo prima delle nozze -non che ne avesse molto bisogno, in verità.

 

Dieta Dukan Menu, mettiamo un pò d'ordine


Vuoi ancora più SoloDonna?

Accedi gratuitamente ai nostri video, news e anticipazioni.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta