Google Glass per gli interventi chirurgici


Se ne sente parlare già da tempo –anche in tono polemico…- ma i Google Glass non sono ancora disponibili sul mercato. Eppure, proprio qualche giorno fa, è stato rivelato al mondo uno degli utilizzi più importanti di questi occhiali: quello in campo chirurgico.

 

Il 28 agosto scorso infatti, ha avuto luogo un’operazione chirurgica portata avanti da un’equipe medica dell’università dell’Ohio, negli Stati Uniti, che ha visto l’impiego dei Google Glass. Ma qual è la caratteristica principale di questo tipo di dispositivo? Quello, innanzitutto, di filmare e mandare in  onda in streaming le immagini in diretta. Ed è proprio ciò che è avvenuto nel corso dell’operazione in questione –su un ginocchio- che è stato visto in diretta da 1.000 persone collegate in contemporanea e  scelte da Google su tutto il territorio statunitense. Il medico che ha eseguito l’intervento, il dottor Christopher Kaeding, direttore di medicina dello Sport della Ohio State University, ha dichiarato entusiasta: “Per me è stato un privilegio entrare a far parte di questo progetto, che ci permette di capire come questa nuova tecnologia potrebbe diventare preziosa per curare i pazienti.

 

Usare i Google glass è stato semplicissimo. Durante l’operazione ho addirittura dimenticato che li stavo indossando.”. Insomma, un dispositivo che, dopo aver superato con successo la prima dimostrazione di utilità in campo medico, potrebbe davvero essere pronto a sbarcare sul mercato mondiale, diventando con molta probabilità il nuovo oggetto del desiderio per milioni di persone… ‘Semplici’ occhiali dotati di una micro videocamera in grado non solo di scattare foto e produrre video, ma anche di poterli condividere in tempo reale sul web.

 

Cattura

 

 


Vuoi ancora più SoloDonna?

Accedi gratuitamente ai nostri video, news e anticipazioni.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta