I 7 miti per eliminare i brufoli


Mito #1: La Mancanza Di Pulizia Del Viso Causa Brufoli
Ripulirsi il viso non solo non solo non ti aiuterà a eliminare i brufoli, ma può irritare la tua pelle e peggiorare lo stato del tuo acne.
Tuttavia, questo non indica che l’igiene non sia importante o vantaggioso se è combinato con prodotti per migliorare il trattamento.
Si consiglia di lavare il tuo viso 2 o 3 volte al giorno con un sapone soave ed asciugarlo con piccoli tocchi, invece di un lavaggio compulsivo ed ossessivo.

Mito #2: I Brufoli sono causati da Quello Che Mangi
“I cibi grassi ti causano acne!”
Sicuramente hai ascoltato questa frase o qualcun’altra simile una gran quantità di volte, ma per caso questo non è vero?
Investigazioni scientifiche non hanno trovato qualche correlato tra la dieta e l’acne. Nonostante, ogni individuo è diverso e può notare che l’infezione diventa sempre più visibile dopo l’ingerire alimenti grassi o qualche altro tipo di commestibili come il cioccolato o caffeina.
Questi sono solo esempi ma può valere la pena sentirli. Se ci sono qualche tipo di cibo o bibita che stia colpendo il tuo acne, allora riducine il suo consumo e vedi se funziona.

Mito #3: Lo Stress E L’Ansietà Causano Acne
Questo mito non è del tutto una bugia, poiché alcuni tipi di stress producono un ormone denominato cortisolo che irrita i brufoli pre-esistenti.
Inoltre, benché di forma indiretta, la medicazione per controllare lo stress può generare brufoli ed alcuni hanno come effetto collaterale l’infezione.

Mito #4: I Brufoli Andranno Via da Soli
Nella maggioranza dei casi, questa è una gran bugia poiché un trattamento è necessario per eliminare i brufoli. Oggigiorno, con l’ampia informazione disponibile, non è difficile sapere che un prodotto aiuterà a migliorare il tuo acne. Tuttavia, molte volte è necessario consultare un dermatologo per ottenere un trattamento effettivo.

Mito #5: Il Sole Può Eliminare i Brufoli
Abbronzandosi, in una prima tappa, può dare l’impressione che il tuo acne sta migliorando e sparendo, tuttavia l’acne si è mascherato, perché è coperto dall’abbronzatura.
È in più, può produrre un aumento nell’intensificazione poiché la pelle si irriti.
Un consiglio utile è utilizzare protettivi senza chimici od oli che coprano i tuoi pori, poiché peggioreranno solo l’aspetto del tuo acne.

Mito #6: Distruggere La Punta Lo Eliminerà
Malgrado nel momento sembri una soluzione ragionevole, prolunga solo la situazione, perché ogni volta che si scoppia un brufolo i batteri si muovono ad una zona più profonda della pelle generando un’infezione maggiore, quello che normalmente porta la formazione di cicatrici.

Mito #7: L’Acne È Cosa D’Adolescenti
Questo è solo una gran bugia, poiché attorno ad un 25 e un 30% delle persone tra i 25 ed i 44 anni hanno acne attivo.

 


Vuoi ancora più SoloDonna?

Accedi gratuitamente ai nostri video, news e anticipazioni.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta