I danni dell’abbronzatura artificiale


danni lampade abbronzanti

L’abbronzatura artificiale, la così detta lampada, alla quale sempre più persone ricorrono per avere quel colorito biscotto tutto l’anno, è altrettanto pericolosa di una esposizione prolungata ai raggi solari.

Ma forse questo non è esatto, visto che le lampade abbronzanti concentrano in pochi minuti quella che sarebbe già una esposizione ai raggi del sole eccessiva, e quindi ne consegue che le lampade abbronzanti sono più pericolose dei raggi del sole.

A riprova di questa affermazione vi è il divieto che le autorità sanitarie italiane hanno recentemente imposto ai centri abbronzanti circa l’utilizzo delle lampade da parte dei minori.

Se da un lato, tuttavia, una eccessiva esposizione ai raggi del sole può essere dannosa, dall’altro una insufficiente esposizione determina una ridotta produzione di vitamina D, tanto importante per il metabolismo e, in particolare, per la prevenzione dell’osteoporosi. Quindi, buonsenso e moderazione.

Il danno più grave che può essere determinato da una eccessiva esposizione è la formazione di un melanoma, un cancro della pelle molto grave, che se viene individuato e trattato per tempo, è di norma curabile, altrimenti si può diffondere nell’organismo e portare alla morte del paziente.

lampade solari dannose

Bisogna quindi porre molta attenzione ai propri nei e alla comparsa di macchie sospette, che sono di norma il primo sintomo della presenza di un melanoma.

Se il neo cambia all’improvviso le sue caratteristiche di forma e colore, così come se improvvisamente fa la sua comparsa qualche macchia che semmai qualche giorno prima era assente, è bene rivolgersi al proprio medico, meglio ad uno specialista, cosa che potrebbe rappresentare la differenza tra la vita e la morte.

Individuare una macchia o una metamorfosi che possa verificarsi sul proprio viso o su una parte visibile del corpo, è facile, ma per la schiena comincia a diventare più complicato.

Bisognerà quindi, periodicamente, ricorrere all’aiuto del compagno/compagna, genitore o altra persona, che dovrà aiutare nell’ispezione.

Quindi, prima di ricorre alle lampade abbronzanti, giusto per avere un colore un po’ più affascinante anche durante l’inverno, è meglio rifletterci e decidere se il rischio vale la candela, come suol dirsi.

N.B. Per chi volesse approfondire il discorso: Le lampade abbronzanti fanno male alla salute.

 


Vuoi ancora più SoloDonna?

Accedi gratuitamente ai nostri video, news e anticipazioni.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta