Marijuana Pianta, per saperne di più…


Ogni volta che si parla di marijuana c’è sempre da andare con i piedi di piombo, soprattutto nel nostro Paese, dove il consumo di erba o cannabis è considerato un reato.

In questo post, prendendo spunto da quanto si dice in rete, cerchiamo di capire se, come si dice, la marijuana è invece positiva per la salute umana.

In particolare presentiamo uno studio americano condotto su oltre 5mila soggetti tra i 18 e i 30 anni, monitorati tra il 1985 ed il 2006. La ricerca è stata condotta da Stefan Kertesz, Università dell’Alabama ed il risultato conclusivo è stato questo:

“Consumare occasionalmente erba danneggia i polmoni meno di quanto facciano le sigarette e migliora anche la capacità respiratorie.”

Anzi, a quanto pare, l’erba aumenterebbe addirittura la capacità polmonare: dopo aver consumato occasionalmente marijuana per 20 anni (per occasionale is intende uno spinello al giorno), il soggetto preso in considerazione per i test, ha aumentato il picco di flusso respiratorio, ha implementato cioè la capacità di buttare fuori l’aria dopo l’inspirazione.


Il consumo di tabacco invece genera, come è noto, l’esatto opposto, dando origine ad una progressiva diminuzione della capacità respiratoria.

Ovviamente questo non vuole essere un post apologetico per il consumo della marijuana ma vuole evidenziare alcuni degli studi presenti nel mondo che attestano gli effetti “positivi” del consumo di questa pianta.

Si può poi discutere circa lo status di droga e di dipendenza, ma oltre a questo studio, ve ne sono tantissimi altri dello stesso segno che possono dare una visione più positiva della cannabis e affini.

Marijuana Pianta, per saperne di più...


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta