Moment Act Molli, indicazioni terapeutiche


Può capitare di dover affrontare un improvviso mal di testa o dolori ai denti, mestruali, fastidi derivanti da stati influenzali e febbrili come ad esempio dolore alle ossa o muscolari. Questi ultimi stati dolorosi ovviamente colpiscono molti soggetti soprattutto in questo periodo dell’anno in cui i primi grandi freddi si affacciano nelle nostre città In questo caso, può essere appropriata l’assunzione di Moment Act capsule molli. Questo farmaco, appartiene alla categoria degli antinfiammatori, antireumatici non steroidei volti a dare sollievo in caso di dolori di varia natura ed origine, andando a supportare gli altri trattamenti terapeutici, in special modo nella cura sintomatica degli stati influenzali e febbrili. L’assunzione di Moment Act capsule molli, per quanto riguarda gli adulti e i ragazzi oltre i 12 anni è di 1 capsula molle per un massimo di 2-3 volte al giorno.


Le capsule vanno ingerite sempre a stomaco pieno, facendo particolare attenzione a non superare le dosi consigliate dal foglietto illustrativo. In ogni caso, l’assunzione di Momenti Act capsule molli dovrebbe essere regolamentata dalle indicazioni del medico curante, in quanto un sovradosaggio o una scorretta assunzione del farmaco, potrebbero far verificare una serie di effetti indesiderati. Tali effetti possono essere: eruzioni cutanee (soprattutto su base allergica), problemi gastro intestinali, nausea vomito, diarrea, dolore addominale, costipazione e altri effetti collaterali di varia natura. Nei soggetti anziani, il farmaco può essere assunto attenendosi scrupolosamente alle indicazioni circa il dosaggio minimo. Ricordarsi quindi sempre di chiedere il parere di un medico quando si decide di assumere il Moment Act capsule molli.

Moment Act Molli, indicazioni terapeutiche


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta