Occhiaie Cause e come eliminarle


Guardarsi allo specchio e scoprire quelle brutte occhiaie sotto gli occhi. Ma cosa sono esattamente e da cosa derivano? E soprattutto, esistono dei rimedi efficaci per eliminarle? Andiamo con ordine, chiarendo innanzitutto cosa sono le occhiaie e quali fattori le causano. A volte, le occhiaie sono provocate semplicemente da una mancanza di riposo adeguato. Questo perché sono il risultato di una microcircolazione oculare poco efficiente. Quindi no al fumo, no all’alcool e si ad una vita più sana e regolare, che includa una dieta ricca di verdura e frutta fresca e l’assunzione di almeno 2 litri di acqua al giorno. Queste regole di base per ridurre o eliminare le occhiaie, naturalmente fanno riferimento ad un problema momentaneo e non derivante da cause genetiche o fisiologiche. Quindi, prima di ogni altra cosa, sarebbe bene rivolgersi dal proprio medico per escludere tali fattori scatenanti. In generale, i consigli appena accennati, non possono che giovare, su molteplici aspetti. Possiamo concludere con una serie di rimedi naturali per ridurre in maniera immediata le occhiaie da stanchezza: fare degli impacchi di camomilla, passare sulla parte dei cubetti di ghiaccio, utilizzare degli infusi specifici per il contorno occhi –come gli infusi di nocciolo, ad esempio-, usare compresse omeopatiche specifiche per gli occhi affaticati, porre sulla parte due fettine di cetriolo, fare impacchi di erbe decongestionanti e calmanti come ad esempio il rosmarino, la camomilla, la lavanda, i petali di rosa, la malva. Rimedi naturali, quindi, da usare, lo ripetiamo, solo se le occhiaie sono dovute alla stanchezza o agli effetti di una notte brava. Si tratta infatti di rimedi veloci e facili da utilizzare e preparare. E dall’efficacia comprovata.

 

Occhiaie Cause e come eliminarle


Vuoi ancora più SoloDonna?

Accedi gratuitamente ai nostri video, news e anticipazioni.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta