Pillole dimagranti efficaci e veloci in farmacia


Le pillole dimagranti funzionano e fanno dimagrire veramente? Quali sono le controindicazioni e gli effetti collaterali delle pillole o pastiglie per dimagrire velocemente? Quali sono le pillole dimagranti migliori con e senza ricetta medica?

pillole

In farmacia è facile trovare le pillole dimagranti. Vista la grande appetibilità del prodotto, con il tempo anche le televendite e i siti online si sono occupati di commercializzare le pillole dimagranti.

Cerchiamo di chiarire il quadro intorno a queste pillole, se sono dannose per la salute e se è bene prenderle o meno.


Pillole dimagranti efficaci e veloci in farmacia

E’ bene evidenziare da subito che l’acquisto di farmaci online è un reato penale anche per l’acquirente.

Purtroppo in commercio vi è una giungla di pillole dimagranti che promettono risultati straordinari, cali ponderali da guinness dei primati e appetito che scompare come per magia.

Inoltre vi sono molte pillole dimagranti illegali che vengono vendute sottobanco e sono dannose per la salute.

Spesso queste contengono per lo più ephedra, una sostanza che crea una elevata dipendenza, ragion per cui sono state vietate in commercio.

L’efedrina è un alcaloide che accelera il metabolismo, ma oltre alla dipendenza provoca insonnia, tachicardia, allucinazioni e problemi che possono portare ad ictus ed infarto.

Tra le pillole dimagranti legali troviamo la Liraglitudide o Saxenda e lo Xenical, che sembrano aver beneficiato del giudizio positivo delle commissione per la salute.

La liraglutide è una molecola analoga all’ormone umano GLP-1, e permette se assunta nelle dosi di 3 mg di dimagrire da quanto visto su un test di 5.000 persone di circa l’8% in un anno.

Il principio attivo dello Xenical è l’orlistat, una molecola in grado di inibire gli enzimi che metabolizzano il grasso.

Tra i farmaci in via sperimentale troviamo invece quelli a base di Feraxamina.

pillola-dimagrante-sibutramina

Pillole dimagranti con anfetamine

Troviamo la Sibutramina o Reductit. La sibutramina è un inebitore della serotonina strutturalmente simile alle anfetamine o amfetamine.

E’ un farmaco sospeso però dalla commercializzazione nel 2010 poichè i benefici sono superiori ai rischi.

Effetti collaterali e controindicazioni

Per acquistare la Saxenda, lo Xenical o altri tipi di prodotti dimagranti è comunque necessaria la ricetta medica, poichè questa tipologia di farmaci hanno sempre controindicazioni ed effetti collaterali.

Possono verificarsi allergie ai principi attivi.

Sono evidenziati casi di nausea, vomito, diarrea, insufficienza renale, tachicardia, disturbi dell’umore, pancreatite, rischi cardiovascolari.

mangostano-garcinia

Pillole dimagranti naturali

Sul versante delle pillole dimagranti naturali o integratori dimagranti invece la situazione è molto più rosea.

Si parla in questi casi di integratori dimagranti a base di estratti di erbe o sostanze naturali che possono migliorare il metabolismo o l’assunzione dei cibi.

Tra questi troviamo Garcinia Cambogia, il caffè verde (green coffè), integratori brucia grassi a base di guaranà.

Sebbene queste non sono indicate per una soluzione definitiva al problema, possono fungere da coadiuvante per la perdita di peso durante una dieta dimagrante.

guarana-polvere

Dove comprare pillole ed integratori per dimagrire

Per quanto riguarda i farmaci è possibile rivolgersi in farmacia previa prescrizione medica.

Per l’acquisto di prodotti naturali è possibile rivolgersi sia in farmacia che erboristeria.

Le pillole dimagranti funzionano?

Come abbiamo visto in precedenza i farmaci che possono farci dimagrire hanno problemi ed effetti collaterali anche gravi e devono essere prescritti da un medico.

In generale i farmaci sono sconsigliabili per chi vuole perdere peso. Parlate con il vostro medico curante e con un dietologo prima di mettervi alla ricerca delle pillole dimagranti.

Solitamente la miglior strategia per dimagrire è sempre quella di fare una dieta equilibrata e allo stesso tempo dell’esercizio fisico.

In ogni caso se si vuole dimagrire è bene sempre consultare prima il proprio medico o dietologo per un controllo sullo stato di salute, sulla reale necessità di perdere peso, un’analisi delle intolleranze e quindi indicazioni sulla corretta dieta alimentare.

Diffidate da chi vi promette troppo perché solo con la forza di volontà si riesce a perdere peso. Le pillole dimagranti infatti vengono prescritte dai medici per coloro che soffrono di obesità debilitante e non per chi vuole perdere qualche chilo per mettersi in forma.


Vuoi ancora più SoloDonna?

Accedi gratuitamente ai nostri video, news e anticipazioni.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta