Bufera social su “Ciao Darwin” di Paolo Bonolis accusato di razzismo

- 12/07/2020

Su Twitter si sono scatenate nuove polemiche contro il programma condotto da Paolo Bonolis con Luca Laurenti, in replica il sabato sera su Canale 5. Le hanno sollevate due noti economisti stranieri, David Adler e Yanis Varoufakis. Ecco come ha risposto lo storico autore del programma Marco Salvati. 

ciao-darwin-7-reale-contro-virtuale-nella-puntata-di-sabato-11-luglio-C-1-article-13796-2-paragraph-image


Pioggia di polemiche via social, stavolta provenienti dall’estero, contro “Ciao Darwin”, accusato di essere un programma razzista.

Sabato sera, mentre andava in onda in replica la puntata della settima edizione dello show condotto da Paolo Bonolis con Luca Laurenti, “Realtà contro Virtuale”, uno degli storici autori della trasmissione, Marco Salvati, ha scritto un tweet ironico: “Ciao Varoufakis”. Cosa c’entra l’economista greco, ex Ministro delle Finanze nel primo Governo Tsipras?

“Ciao Darwin”di Paolo Bonolis: tweet polemici

ciao darwin italiani stranieri

La discussione su Twitter legata a “Ciao Darwin” era partita poco prima in merito a un’altra puntata del programma, quella in cui si scontravano gli Italiani e gli Stranieri. Ed era stata sollevata da David Adler, un economista americano, fondatore dell’associazione Progressive International insieme a Bernie Sanders e Yanis Varoufakis. Ecco la traduzione del tweet di Adler:


Leggi anche: Ciao Darwin, Paolo Bonolis: polemiche su Madre Natura

“Ho acceso la tv italiana e ho trovato il canale Mediaset di Berlusconi che trasmetteva uno show chiamato ‘Ciao Darwin’, nel quale gli italiani applaudono mentre una straniera nera viene affogata in una vasca d’acqua per aver risposto male a delle domande. Il tutto osservato da due uomini con un completo e da una donna silenziosa in bikini”.

Molti fan di Paolo Bonolis e “Ciao Darwin” sono intervenuti provando a spiegare ad Adler il meccanismo che rende lo show così popolare e di successo. È poi arrivata la replica ironica di Marco Salvati, uno degli autori che firma il programma:

“Mi dispiace che tu abbia perso la parte migliore, quando uccidiamo tutti i concorrenti che hanno perso, senza distinzione tra bianchi e neri. Ai bambini a casa piace”.

Varoufakis: “Black Lives Matter” contro “Ciao Darwin”

ciao darwin 7 la resurrezione

Yanis Varoufakis è andato oltre. Sempre su Twitter l’ex ministro greco ha invocato l’intervento del movimento attivista Black Lives Matter, costituitosi all’interno della comunità afroamericana e di nuovo oggetto di attenzione e di azioni dimostrative di vario tipo dopo la morte di George Floyd a Minneapolis a fine maggio. Ha scritto Varoufakis:

“Il movimento Black Lives Matter deve organizzare una campagna globale contro quest’ultimo oltraggio dell’impero televisivo di Berlusconi”.

Ciao Darwin tweet salvati IMG-20200712-095957

Da qui un altro tweet di Salvati, che ha salutato ironicamente Varoufakis. E ha ricordato, implicitamente, che “Ciao Darwin” intende essere un momento di puro intrattenimento, gioco, spettacolo e divertimento collettivo. Tutti inclusi e nessuno escluso.

Commenti: Vedi tutto