Affari Tuoi: Carlo Conti conferma tutto, Flavio Insinna lascia

Lo ha rivelato proprio il conduttore di Tale e Quale show: a dicembre tornerà sul piccolo schermo dopo questo periodo di riposo e lo farà con la conduzione di Affari Tuoi

carlo-conti-flavio-insinna

Il famoso programma, fermo da tre anni,  è stato condotto,  prima, da Paolo Bonolis e poi nelle sue ultime 4 edizioni dal presentatore de L’Eredità, Flavio Insinna.  Alla notizia i fan del conduttore romano sono sobbalzati: perché questo schiaffo?  Che ha combinato il presentatore romano?

Affari tuoi, Insinna “fuori” dai Pacchi

Presentazione della nuova serie di Affari Tuoi

Affari tuoi tornerà, ma  cambierà conduttore rispetto alle ultime edizioni. Non ci sarà, infatti, Flavio Insinna, nonostante il successo de L’Eredità. Il conduttore e attore paga, ancora, per le polemiche emerse in seguito ai fuori onda, trasmessi da Striscia la Notizia, nei quali Insinna maltrattava i partecipanti al gioco dei pacchi?  Insinna è, comunque,  ripartito molto bene  con L’Eredità. Quest’ultima, quindi, dicono le indiscrezioni potrà andare avanti con lui, mentre per Affari tuoi ci sarà Carlo Conti.


Leggi anche: L’Eredità: Flavio Insinna salvato da Adriana Riccio

Affari Tuoi, Conti conferma: “Si parte a fine dicembre”

carlo conti

Nell’intervista con BlogTv, Carlo Conti conferma la conduzione di Affari Tuoi, la cui preparazione  sta per iniziare e svela che sarà trasmessa il sabato e andrà in onda a fine dicembre

Prima un po’ di riposo.  La forza mentale è a posto, ma mi serve un po’ di tempo per recuperare la forza fisica. Partirà da fine dicembre e andrà in onda per sei puntate il sabato sera. Partirà subito dopo il Tg1 delle ore 20 e terminerà alle 22:30.  Sarà, come durata, come una prima serata di una volta. Posso aggiungere che questo Affari tuoi sarà motivato, con uno scopo, un obiettivo.

 A Conti pure lo Zecchino d’Oro che slitta a maggio

zecchino

L’altro impegno in cartellone è lo Zecchino d’oro insieme a Mara Venier, che verrà spostato a maggio. Uno slittamento necessario, visto che si parla di bambini:

Lo Zecchino d’oro, inteso come festa televisiva,  lo abbiamo spostato a maggio perchè sarebbe stato davvero impossibile farlo adesso. Spostare tutti quei bambini e le loro famiglie a Bologna in questo periodo non è possibile di questi tempi, ma il CD con i pezzi nuovi dei partecipanti allo Zecchino 2020  uscirà comunque a dicembre. Un lancio a cui sarà abbinata una raccolta fondi per aiutare tutte quelle famiglie che -anche a causa delle difficoltà economiche che stiamo vivendo legate al virus- non riescono ad arrivare a fine mese, anzi alla fine della settimana.


Potrebbe interessarti: Flavio Insinna sconvolto: Rosalba la concorrente posseduta

Francesca Petruccioli
Giornalista professionista
Esperta in: Gossip, Tv e Vip
  • Fonte Google News
  • Suggerisci una modifica
    Iscriviti alla Newsletter

    Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter