Alba Parietti “distrugge” Eleonora Brigliadori

21/08/2020

Non si è fatta a lungo attendere a risposta di Alba Parietti ad alcune dichiarazioni fatte da Eleonora Brigliadori sul suo profilo Instagram. Ecco come ha commentato la Alba Nazionale…

Alba-Parietti-getty-images

È guerra aperta tra Alba Parietti ed Eleonora Brigliadori per alcune dichiarazioni al vetriolo che l’attrice ha fatto nei confronti della chirurgia estetica. La risposta dell’opinionista non si è fatta molto attendere. E non è stata certo leggerina. I rapporti tra le due probabilmente non erano già molto buoni e la Parietti deve proprio essersi sentita parte in causa del messaggio e delle considerazioni fatte dall’attrice, che non è nuova a certe provocazioni. Basti pensare alle sue esternazioni a proposito del Coronavirus e delle cure per il tumore.

esclusa da pechino express eleonora-brigliadori-nadia-toffa

Ecco quando la chirurgia estetica ha già finito di danneggiare il cervello quello che succede… Pur di finire su un giornaletto che starebbe bene solo al cesso dove si compie la sua vera funzione… Ma c’è qualcuno già danneggiato cerebralmente e si veste da ruolo di relatore o delatrice… Delle bufale…!!! Invocando lo scandalismo più bieco che si possa immaginare…

Ma dov’è il problema? Ma dategliene 100 di tamponi in ogni orifizio… Quelli venduti purtroppo sono già persi da lungo tempo… Parlano sbraitano ma le loro anime non sono più inserite…
Il ruolo del censore leccaculo del sistema… È la più vile forma di indignazione… Ma capisco… Anche qui per capire bisogna andare indietro nel tempo e ricordare le vere cause… Quando uno si cambia i connotati… Non potendo cambiare la propria anima… Vive in un perenne cortocircuito… Ormai praticando per disperazione io più becero…


Leggi anche: Alba Parietti “sempre” da Barbara d’Urso? Ecco perché

La replica di Alba Parietti

alba-parietti-1

Sono queste le parole che ha scritto Eleonora Brigliadori e che Alba Parietti ha riproposto sul suo profilo Instagram. Naturalmente Alba non si è risparmiata e ci è andata giù parecchio pesante, con un lungo post contro l’attrice.

Provo molta pena da tempo per questa donna, provo dispiacere, amarezza e compassione perché qualcuno che le vuole bene dovrebbe occuparsi di impedirle di sproloquiare e occuparsi del suo fragile stato mentale. La conosco da 40 anni, non agirò per vie legali né risponderò perché provo disagio per lei per la volgarità con la quale si esprime su temi delicati , oggi come in passato. Provo imbarazzo nel leggerla e sconcerto, tuttavia è una persona che ha bisogno di aiuto e mi fa grande compassione e tenerezza. Non ho niente altro da aggiungere. È tutto molto triste e avvilente.

Silvia Tironi
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Laureata in Lettere
  • Esperta di: TV e Mondo dello spettacolo
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica