Alessandra Celentano: svelati retroscena con la Cuccarini

23/02/2021

Alessandra Celentano l’insegnante più temuta, severa e presente della scuola di Amici si confessa a Tv Sorrisi e Canzoni. Racconta i suoi primi 18 con Maria De Filippi e il suo rapporto con Lorella Cuccarini.

Alessandra-Celentano

Alessandra Celentano, nipote del celebre Adriano, fa la professoressa di danza ad Amici dal 2003. Quest’anno celebra ben 18 anni insieme alla padrona di casa Maria De Filippi. Alessandra  è la professoressa più anziana oppure come dice lei evergreen. Una professoressa non certo la preside della scuola che a Tv Sorrisi e Canzoni si paragona simpaticamente alla signorina Rottenmeier, la terribile governante di Heidi.

“Sono un po’ rompiscatole, un po’ precisina, voglio che vada tutto come dico io, parlo sempre di danza, mi piacciono le regole e che i ragazzi mi diano del ‘lei’, e la disciplina per me vale anche fuori dalla danza”.


Leggi anche: Amici: Cuccarini-Celentano, volano scintille

“Non sono cattiva: sono sincera” è sempre il suo motto insieme a “non sono cattiva, sono severa”. Una severità che spesso va in contrasto con chi come lei fa la prof e deve giudicare  gli alunni, i talenti della scuola di Amici

Tra Alessandra e Lorella i contrasti ad Amici sono continui

foto-alessandra-celentano-attaccata-serale-di-amici

In questi 18 anni di Amici pensa di essere più o meno la stessa. Alessandra Celentano è sicura che “il lavoro non si fa sui sì, ma sui no. Per me i no sono quelli che fanno crescere”. Insomma la nipote di Adriano Celentano è fermamente convinta che il buonismo, i troppi complimenti, essere in amicizia con gli allievi non aiuti, non li faccia crescere.

Un pensiero che va in contrasto nettamente con quello di Lorella Cuccarini, altra professoressa di danza:

“Mi sembra evidente che io e lei abbiamo due visioni completamente diverse. Arrivando da due mondi differenti, avendo passati completamente diversi, credo sia anche normale avere, come dire, piccoli screzi, piccoli contrasti”.

Alessandra conosceva Lorella di vista, non personalmente. Ha scoperto una persona dal carattere ferreo, una grande lavoratrice. Forse, per certi versi si assomigliamo pure. “Lei non molla e io non mollo”. Tra le due non sono mancati momenti di tensione come quando la Celentano si è alzata dalla sedia e ha abbandonato lo studio. Poi un’altra volta ancora Lorella le ha consigliato di mettersi un bel paio di occhiali:


Potrebbe interessarti: La Vita in Diretta: la Cuccarini durissima contro un collega

“E io le ho risposto che sono piena di occhiali. Io non ci vedo da vicino, ma ci vedo molto bene da lontano!”

Ludovico Merlo
  • Iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Esperto in: TV, Spettacolo e Gossip
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica