All Together Now, vince Eki: il premio per fare studiare le sue nipotine

15/12/2020

Eki, il vincitore di All Together Now, è tornato a fare il cantante di strada per le vie di Milano, spesso davanti al Duomo. Il premio di 50 mila euro? Tutto per le sue nipotine a Giacarta…

eki vittoria all together now

Eki è un cantante di strada e continuerà probabilmente a farlo. Lo ha fatto anche il giorno dopo la vittoria di All Together Now. Bandana in testa, jeans strappati e scarpe da ginnastica Cahayadi Kam, questo il suo vero nome, è tornato in Piazza Duomo a Milano a cantare, a fare quello che sa fare meglio da quando è arrivato da Giacarta.

Ha cantato solo una canzone, prima di tornarsene a casa. Una canzone importante per lui, quella che gli ha permesso di abbattere un muro, conquistarlo con la sua voce. Una canzone che gli ha permesso di vincere il primo premio alla trasmissione condotta da Michelle Hunziker che ha stabilito anche il suo personale record di ascolti. 


Leggi anche: Anna Tatangelo durissima con la Pavone: Gigi D’Alessio protagonista

Il premio è per le sue due nipotine

eki all together now

Eki si è inginocchiato e ha pianto. Quell’immagine nessuno potrà cancellarla. Al Corriere della Sera quel ragazzo di 33 anni ha raccontato cosa farà di quel premio che ha ricevuto. “Quei 50 mila euro, li userò per fare studiare le mie nipotine in Indonesia. Mio fratello, il loro papà, è morto, e so cosa significa rimanere senza genitori che ti mantengono. Aspettavo l’occasione per dare a loro tutto ciò che posso”.

Le due nipotine adolescenti sono figlie del fratello che è mancato:

“A Giacarta abbiamo un senso della famiglia molto forte, Cinta e Chelsea contano su di me. A loro cerco di spiegare sempre che se ci si adatta come un camaleonte in modo ostinato, pragmatico e caparbio senza perdere di vista i sogni, nella vita pian piano si fa centro”.

Eki è sposato con Anna, una ragazza italiana

eki-all-together-now-3

La sua voce è speciale fin da piccola ma non c’erano abbastanza soldi per iscriverlo a corsi professionali ma una sera d’estate, nel 2012, ad ascoltarlo arriva per caso un’italiana, Anna. S’innamorano, lei parte, poi ritorna in Indonesia. Aprono un ristorante, poi ripartono insieme per l’Italia. I due si sposano, vivono felici anche se non sono ricchi. Lui, Eki, continua però ad avere un sogno, la musica.

Per mesi ogni mattina presto prende il tram 14 che da Lorenteggio lo porta in piazza del Duomo per cantare con la sua meravigliosa voce. “Un sacco di gente si fermava ad ascoltarmi e mi diceva bravo. Non era solo questione di monete ma di fiducia in me stesso. Queste persone me la regalavano”.


Potrebbe interessarti: All Together Now, ufficiale: si trasferisce al sabato

Poi un giorno, prima del Covid, un ragazzo, Daniele, titolare della società di eventi, Corso22, lo nota e gli propone di esibirsi in qualche locale. Qualcuno della redazione di Endemol, la casa di produzione del programma televisivo, lo ascolta. Da lì è una soddisfazione dietro l’altra fino all’approdo dei migliori dodici, fino alla vittoria.

Ludovico Merlo
  • Iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Esperto in: TV, Spettacolo e Gossip
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter