Amici 21, Flaza dopo l’eliminazione: “Giusto così”

25/10/2021

Flaza è stata sicuramente l’allieva più discussa di questa edizione di Amici. La cantante, che faceva parte del team di Lorella Cuccarini, è stata eliminata per il mancato rispetto del regolamento e, sui social, ha voluto parlare dell’esperienza del talent, che si è conclusa in anticipo rispetto a quanto immaginato. 

Progetto senza titolo – 2021-10-25T172005.894

Flaza quest’anno è stata sicuramente una delle allieve più discusse di Amici 21. La cantante, che era stata scelta per far parte del team di Lorella Cuccarini, ha mostrato un atteggiamento poco rispettoso nei confronti delle regole della scuola, dai continui ritardi alle lezioni, alle mancanze di rispetto nei confronti della produzione, che l’hanno portata a ricevere un provvedimento disciplinare. 

Anche se Lorella Cuccarini aveva deciso di dare una seconda chance, i continui errori di Flaza, e l’atteggiamento a dir poco superficiale, hanno portato all’eliminazione della cantante. Tornata sui social, Flaza si è sfogata, parlando dell’esperienza vissuta ad Amici e intervenendo sulla questione della sua eliminazione.


Leggi anche: Il Cantante Mascherato: la farsa dei Ricchi e Poveri

Amici 21: Flaza torna sui social

Progetto senza titolo – 2021-10-25T171952.491

Flaza, tornata su Instagram, ha voluto pubblicare una foto mentre è seduta sul banco della scuola di Amici e ha lasciato un messaggio per tutti coloro che l’hanno seguita in questa avventura, che si è conclusa sicuramente in anticipo rispetto a quanto sperato:

“Amici è stato un viaggio importante e se è terminato vuol dire che è giusto così. Provare a fare l’artista per me significa condividere sé stessi con gli altri, provando a non silenziare i propri problemi o le proprie imperfezioni”.

La cantante, comunque, ha sottolineato di aver sofferto per gli attacchi ricevuti in maniera gratuita per i comportamenti tenuti all’interno della scuola di Amici:

“Pur avendo scelto di esporre me e il mio processo di crescita in TV, mi rattrista leggere tutti questi insulti, a volte troppo gratuiti, troppo legati a vedere il mondo solo in bianco e in nero. Mi dispiace che sia emersa solo una parte di me”.

Ilaria Bucataio
Suggerisci una modifica