Amici 21: il doloroso passato di Calma

Anna Vitale
  • Dott. in Scienze d’impresa
10/02/2022

Calma è stato protagonista dell’ultimo daytime di Amici; il ragazzo ha avuto l’ennesimo scontro con Alex alla fine del quale è stato convocato da Ruby Zerby in sala prove, dove ha rivelato alcuni retroscena inediti sul suo passato. Scopriamo insieme cosa ha rivelato il cantante. 

Amici 21: il doloroso passato di Calma

Calma durante l’ultimo daytime di Amici ha scoperto di essere arrivato ultimo nella classifica dei cantanti. Dopo aver fatto questa scoperta il cantante è scoppiato il lacrime e si è sfogato con i suoi compagni.

Tutti hanno cercato di consolarlo tranne Alex, il ragazzo infatti si è scagliato nuovamente contro il cantante, rivelando di non apprezzare il suo comportamento:

“Albe è arrivato ultimo in due classifiche ed è qua da cinque mesi…Non mi piace che sia giustificata una lista di persone che cantano…Ma è appena entrato. Cosa vuol dire? E’ il gusto mio, magari ma non mi piace nemmeno fra qualche settimana”.

I commenti di Alex questa volta hanno mandato su tutte le furie Calma che ha immediatamente replicato tuonando:

“Adesso basta, pensa ai ca**i tuoi. Ti trovo fuori luogo. Sono arrivato poco e hai parlato troppo tempo di me. A sto punto è logico pensare che non ti sto bene e mi vuoi mandare fuori. Sono un allievo, sono qua ad imparare, ognuno dovrebbe avere i propri ruoli”.

L’allievo della Cuccarini allora ha replicato spiegando che stava solo esprimendo il suo pensiero! Dopo lo scontro Calma è stato chiamato da Rudy in saletta e si è lasciato andare ad un importante sfogo.

Calma: le rivelazioni sul suo passato

Amici 21: il doloroso passato di Calma

Chiamato da Rudy Zerbi in sala prove Calma si è lasciato andare ad un durissimo sfogo. Il ragazzo ha fatto delle rivelazioni importanti sul suo passato:

“In passato ho sofferto di bullismo. La musica è sempre stata la mia salvezza. Nel momento in cui ho la possibilità di essere in questa scuola, ho la gioia da un lato per essere qui, dall’altro nuovamente mi ritrovo in un gruppo dove mi sento inadeguato, dove devo farmi accettare”.

Calma in lacrime ha poi proseguito sottolineando:

“Questa cosa mi ha rievocato emozioni brutte, quando qualcuno non perde l’occasione di ricordarti quanto gli fai schifo“.

Le parole del suo allievo hanno molto commosso anche Ruby. Chissà adesso cosa succederà?