Amici 21: l’incredibile rivelazione di Luigi su…

Roberta Porto
  • Esperta in TV e Spettacolo
05/07/2022

Nei giorni scorsi il vincitore di Amici 21 è stato intervistato da Lorella Cuccarini; il cantante, emozionato, ha ripercorso le tappe più importanti della sua giovane carriera e ha espresso parole molto importanti nei confronti di una persona in particolare. Di chi si tratta?

(14:30) Amici: la confessione di Luigi

Intervistato da Lorella Cuccarini, Luigi Strangis ha fatto una confessione davvero importante e molto profonda: per lui Maria De Filippi è come una seconda mamma!

Luigi Strangis e il rapporto con Maria De Filippi

(14:30) Amici: la confessione di Luigi

Durante la seconda puntata di Dimmi di te, il programma in onda sul web condotto da Lorella Cuccarini, ha visto come protagonista il vincitore della 21esima edizione di Amici di Maria De Filippi Luigi Strangis.

Il cantante si è raccontato a 360 gradi intervistato dalla showgirl e docente del famoso talent di Canale 5: il rapporto con la sua malattia, l’affetto nei confronti di Maria e il suo profondo amore per la musica sono stati i temi principali trattati durante la puntata.

Come fai a descrivere con parole una persona così? Per me è stata una seconda madre.

Con queste parole Luigi ha voluto esprimere tutto il suo affetto e la sua gratitudine nei confronti di colei che ha dato vita a uno dei talent più amati e seguiti della televisione italiana; sinora, per tutti i giovani che hanno partecipato al programma, Maria ha sempre saputo essere un punto di riferimento e così è stato anche per il cantante vincitore dell’ultima edizione.

Il rapporto con Alex

(14:30) Amici: la confessione di Luigi

Anche nel complicato rapporto con Alex, secondo classificato al talent, Maria ha saputo fare da paciere; come raccontato dallo stesso Luigi, nonostante il percorso all’interno della scuola li ha portati a essere l’uno contro l’altro, tra lui e Alex vi è comunque un profondo rapporto di affetto e stima reciproca tanto che si vocifera una possibile partecipazione come duo alla prossima edizione del Festival di Sanremo.
Parlando infine della sua carriera musicale, Luigi ha raccontato di aver iniziato a suonare a soli 3 anni e a scrivere a 14:

Il momento più difficile è stata la settimana prima della finale perché ho lavorato davvero tanto.

ha detto Luigi rivelando qual e stato per lui il periodo più critico che ha saputo però affrontare al meglio arrivando addirittura alla vittoria.
Congrats!