Amici 21: Luigi si commuove per i genitori

26/10/2021

Luigi Strangis sta preparando un brano per la prossima puntata di Amici che per lui ha un significato molto speciale. Il cantante, in sala prove, è scoppiato a piangere per la commozione, rivelando di voler dedicare questa canzone ai suoi genitori: “Non ho mai detto: ti voglio bene”. 

AMICI (1)

Commozione in sala prove per Luigi Strangis. Il cantante, che è molto amato dal pubblico per il suo talento e per la simpatia che si creata con la ballerina Carola, sta provando il brano “PadreMadre”, che potrebbe interpretare nella prossima puntata di Amici 21. Mentre si stava cimentando nelle prove della canzone con il maestro, Luigi si è lasciato andare ad una toccante riflessione.

Il cantante, infatti, non è riuscito a trattenere le lacrime, affermando che per lui questa performance sarà davvero speciale. Luigi vuole dedicare il brano ai suoi genitori, di cui sta sentendo molto la mancanza in queste prime settimane ad Amici: “Voglio molto bene a loro, ma non glielo dico mai”, ha confessato tra le lacrime.


Leggi anche: Uomini e Donne Mara elimina 15 corteggiatori in una sola puntata per Luigi

Amici 21: Luigi e la dedica ai genitori

AMICI

Luigi ha rivelato che, in puntata, quando canterà questo brano lo dedicherà ai suoi genitori, in modo da dimostrare loro quanto li ama e tutto l’affetto che prova nei loro confronti: “E’ il modo migliore per dire loro quanto ci tengo”, ha detto il cantante. Non sarà un brano malinconico, ma una dedica d’amore per mamma e papà che l’hanno sempre sostenuto:

“Spesso non li ringrazio, spesso ci litigo. Nel litigio, quindi, non trovi mai il modo di dirgli che gli voglio bene, poi c’è l’età diversa, il mio carattere… Mio padre ha un carattere come il mio e quindi andiamo allo scontro”.

Luigi ha confessato che, soprattutto da parte di suo padre, non c’è mai stato lo slancio nel dire “Ti voglio bene“, una dedica che è sempre mancata nel rapporto: “Anche se non ce lo siamo mai detti lo sappiamo”, ha precisato il cantante.

Ilaria Bucataio
Suggerisci una modifica