Amici 22 anticipazioni, ritorno al passato: squadre e nomination

Ilaria Bucataio
  • Esperta in TV e Spettacolo
08/09/2022

Cresce l’attesa per la nuova edizione di Amici, il talent condotto da Maria De Filippi che tornerà su Canale 5 domenica 18 settembre a partire dalle 14:00. Nella prima puntata verrà formata la nuova classe, ma ci sono già alcune anticipazioni su quello che accadrà, con alcune novità che arrivano dal passato…

Amici 22 anticipazioni, ritorno al passato: squadre e nomination

Mancano pochi giorni alla nuova edizione di Amici. Il talent di Maria De Filippi sta per riaprire le porte, con la prima puntata che andrà in onda domenica 18 settembre a partire dalle 14:00. Come annunciato anche nel promo della trasmissione, verrà formata la classe, con i nuovi allievi che cercheranno di mettere in mostra il proprio talento.

Ma come funzionerà Amici quest’anno? Ci sono già alcune anticipazioni sulle novità di Amici 22. Stando a quanto riportato sul web, sembra che la redazione abbia deciso di tornare al passato, riproponendo le sfide tra squadre, come accadeva qualche edizione fa. Curiosi di scoprire tutte le novità? Vediamo insieme le indiscrezioni.

Amici 22: tornano le squadre?

Amici 22 anticipazioni, ritorno al passato: squadre e nomination

Secondo quanto anticipato dalle indiscrezioni che stanno circolando sul web, gli alunni che riusciranno ad entrare nella scuola di Amici saranno divisi in due squadre differenti. Come accadeva anche in passato, ciascuna squadra sarà rappresentata da un capitano (che probabilmente sarà scelto proprio dai compagni), che si occuperà di schierare ballerini e cantanti in una sfida a punti, in cui ci sarà un team vincitore e un team perdente.

A questo punto tornerebbe anche il meccanismo delle nomination con la squadra vincitrice che avrebbe il compito di “votare” gli avversari per farli andare di fronte ai coach ed eventualmente decidere della permanenza o meno nella scuola. I fan hanno già accolto con entusiasmo questa ipotesi, che ovviamente farebbe tornare lo spirito di competizione nel talent.

Da capire anche quale sarà il ruolo dei coach: nella scorsa edizione ciascun insegnante ha scelto i propri allievi formano una specie di “team”, sarà lo stesso anche quest’anno oppure le cose cambieranno? Nella prima registrazione, annunciata per giovedì 15 settembre, si capirà qualcosa in più.