Amici: Aka7even disco d’oro

24/04/2021

Grande notizia arrivata in casetta per Aka7even: il cantante di Anna Pettinelli, che nell’ultimo periodo si era lasciato andare a momenti di grande frustrazione e tristezza, ha conquistato il disco d’oro con il suo inedito “Mi manchi”. Una grande soddisfazione, che l’allievo ha voluto condividere con Maria De Filippi. 

Progetto senza titolo – 2021-04-06T204928.802

Maria De Filippi ha voluto fare un nuovo scherzo agli allievi di Amici: mentre tutti si trovavano davanti allo schermo in casetta, ha fatto credere che stesse per arrivare un provvedimento disciplinare per uno di loro in particolare. “Capisco che siete qui da sette mesi, ma certi atteggiamenti non possono essere tollerati”, ha detto la conduttrice.

Quando poi li ha invitati a guardare il led per capire di cosa stesse parlando, è apparsa sullo schermo l’immagine di Aka7even e del disco d’oro per la sua “Mi manchi”, l’inedito scritto proprio all’interno della scuola di Amici. Grande sorpresa per il cantante di Anna Pettinelli, che è stato subito abbracciato dai suoi compagni, in primis Sangiovanni, Tancredi e Alessandro che si sono complimentati con lui.


Leggi anche: Amici: Chi è Anna Pettinelli? Età, carriera e figli

Anche per lui, come per il disco di platino di Sangiovanni, ci sarà una festa grande da organizzare.

Amici: la dedica di Aka7even per Maria De Filippi

Progetto senza titolo – 2021-03-25T200149.675

Aka7even si è detto davvero felice per un traguardo importante raggiunto dopo quattro anni di sacrifici fatti quotidianamente, in cui la sua famiglia è sempre stata vicino a lui e l’ha sempre supportato in questo percorso complicato. C’è, però, una persona speciale che Aka7even ha voluto ringraziare, Maria De Filippi:

“Questo disco so benissimo Maria che è tuo e del pubblico: questo disco è soprattutto tuo, senza di te Mi manchi non sarebbe mai uscita”.

Il cantante ha espresso anche un desiderio particolare per ringraziare la conduttrice di tutto ciò che ha fatto per lui durante quest’esperienza: “Vorrei che la targa la tenessi tu in ufficio!”.

Sfogandosi con il ballerino Alessandro, poi, Aka7even ha raccontato di quando, per fare musica, aveva affittato un sotterraneo pieno di muffa e scarafaggi: una realtà che viveva solo sette mesi fa e che ora, con un disco d’oro appena conquistato, sembra davvero lontana e difficile da immaginare.

Ilaria Bucataio
Suggerisci una modifica