Amici: Alessandro incontra il papà

12/05/2021

Prima della finale i cinque allievi rimasti in gara stanno vivendo grandi emozioni all’interno della scuola di Amici: dopo le due offerte di lavoro ricevute, il ballerino Alessandro ha vissuto un’altra fortissima emozione. Per lui, c’è stata una sorpresa davvero inaspettata: ha rivisto il papà dopo circa quattro mesi. 

Progetto senza titolo – 2021-05-11T213404.436

Per gli allievi della scuola di Amici, anche se si sta avvicinando il momento in cui il loro percorso finirà, con la finale che andrà in onda sabato 15 maggio, le emozioni non sono finite. In questi giorni, infatti, stanno arrivando le prime proposte di lavoro per alcuni di loro, in modo che possano iniziare anche a pensare al loro futuro.

Tra i cinque finalisti le soddisfazioni non sono mancate soprattutto per Alessandro, non solo sabato scorso gli è stata offerta la possibilità di partecipare ad un importante musical, ma il ballerino ha ricevuto anche un’altra proposta di contratto per il Balletto di Roma. Un futuro che si preannuncia molto brillante per l’allievo di Lorella Cuccarini che oggi ha vissuto un’altra emozione molto intensa.


Leggi anche: Amici: Alessandro Cavallo e quel ballo provocante con la Lecciso

Alessandro, infatti, ha potuto incontrare il padre: i due, seppur separati dal vetro per le norme dovute al Covid-19, si sono rivisti dopo ben quattro mesi. “Certe volte questi quattro mesi mi sembrano dieci anni”, ha confessato il ballerino che si è emozionato fino alle lacrime quando ha visto suo papà.

Amici: le parole di Alessandro per suo padre

Progetto senza titolo – 2021-05-11T213421.167

Anche se il padre di Alessandro ha confessato di non essere molto bravo ad esprimere le sue emozioni a parole né con le lacrime, i suoi occhi parlavano chiaro e mostravano tutto l’affetto e l’orgoglio nei confronti del figlio: “Quanto mi sei mancato Ale”, ha detto, trasmettendo tutto l’amore provato verso Alessandro.

Anche il ballerino ha rivolto delle parole molto toccanti al padre, tra le lacrime: “Io ti amo così come sei papà, tu e la mamma siete perfetti”, ha detto Alessandro, molto commosso. Prima di lasciarlo andare, il ballerino ha voluto sottolineare come durante il suo percorso nella scuola abbia capito quanto i suoi genitori siano importanti per lui:

“Sei sempre stato il mio punto di riferimento, sempre. Non immagini quanto vi voglio bene. Non immagini proprio. Quan dentro davvero ho capito quanto siete importanti per me. Siete la mia forza”.

Ilaria Bucataio
Suggerisci una modifica