Amici: Canova giudica i cantanti

15/04/2021

Nuova sfida per i cantanti ancora in gara ad Amici: i cinque allievi rimasti sono stati giudicati eccezionalmente da Michele Canova, produttore musicale conosciuto in tutto il mondo, che ha stilato una classifica dei talenti della scuola, dopo averli sentiti esibirsi nei loro inediti. 

Progetto senza titolo – 2021-04-15T165326.176

Nuova gara di canto per i cantanti della scuola di Amici: anche se si sta avvicinando la parte finale della competizione, continuano i giudizi da parte di esperti del mondo della musica, chiamati a dare un loro parere sui brani degli allievi. Le performance sono state giudicate dal produttore musicale di fama internazionale Michele Canova, che ha voluto sentire gli inediti dei cantanti del talent. Al termine, come al solito, verrà svelata una classifica, dal primo al quinto posto.

Il primo a partire, leggermente emozionato di fronte a un professionista del calibro di Canova, è stato Raffaele con “7 vite”: il cantante ha spiegato che questo è l’unico inedito che non ha scritto lui, ma dato che gli sono piaciute molto le vibes del pezzo, ha deciso di farlo suo. Dopo l’esibizione, Canova ha voluto sapere il percorso di Raffaele e il cantante ha spiegato che, pur avendo iniziato come semplice interprete, da circa due anni ha iniziato anche a scrivere alcuni pezzi suoi.


Leggi anche: Michele Bravi, fa outing: “Amo un ragazzo”

Dopo Raffaele, è stato il turno di Sangiovanni: veneto come lo stesso Canova, ha ricevuto i suoi complimenti dopo essersi esibito nel suo nuovo inedito “Hype”.

Amici: tutte le esibizioni dei cantanti

Progetto senza titolo – 2021-04-15T170638.546

Canova, poi, ha chiesto ad Aka7even qualcosa sul suo passato: il produttore musicale era interessato a capire come il cantante, soprattutto all’inizio, si occupasse anche delle sonorità, autoproducendosi. Aka7even, poi, ha cantato “Mille parole”, scritto interamente da lui: Canova ne è rimasto sorpreso e gli ha voluto fare i complimenti per il testo.

Per ultimi si sono esibiti Deddy, con il suo “0 passi”, e Tancredi, che ha raccontato di essere nato artisticamente come autore di pezzi rap a 15 anni, per poi cominciare a cantare solo più tardi. Sul palco anche lui ha portato il suo ultimo pezzo, “Fuori di testa”.

Con tutta probabilità, tra stasera e domani si conoscerà la classifica stilata da Michele Canova: chi avrà conquistato il primo posto?

Ilaria Bucataio
Suggerisci una modifica