Azzurre a Tokyo 2020

Amici: Enrico Nigiotti accusato di frode all’assicurazione

Una notizia  che ha fatto il giro del Web in poco tempo ed ha sconvolto i fan:  Enrico Nigiotti è indagato, insieme ad altre 71 persone, per frode ai danni dell’assicurazione.

enrico-nigiotti

Il pubblico di Amici di Maria de Filippi è rimasto allibito di fronte alla notizia che il cantante Enrico Nigiotti  figura fra coloro che sarebbero accusati  di frode ai danni dell’assicurazione. Lui tace

Amici,  la Procura di Livorno ha indagato anche Nigiotti

enrico-nigiotti-1280×720 (1)

La notizia è stata pubblicata dal Corriere: fra le 71 persone indagate “perché avrebbero consentito l’alterazione dei loro referti medici” c’è anche il nome di Enrico Nigiotti, ex finalista del talent di Maria De Filippi e anche concorrente del Festival di Sanremo.

Stando a quanto riportato dal Corriere: “su di lui il sospetto di aver accettato di falsificare o alterare in concorso con altre persone la documentazione sanitaria di un incidente stradale facendo pagare all’assicurazione un risarcimento (12 mila euro) più alto del dovuto”.


Leggi anche: Enrico Brignano e Flora di nuovo genitori

Per Nigiotti nessun provvedimento cautelare

enrico-nigiotti

Il cantante è solo indagato e non è soggetto ad alcun provvedimento cautelare mentre per altre persone fra le 71 che sono indagate ci sono stati 10 arresti  con capi di accusa veramente pesanti che vanno  dall’associazione a delinquere alla corruzione.

L’ex di Amici Nigiotti, per ora, tace

nigiotti maria

Il cantautore 33 anni, livornese, è un volto noto della tv anche per aver partecipato con successo al Festival di Sanremo: i suoi brani entrati sono  molto ascoltati e sono entrati nella classifica delle canzone più gettonate. Per ora non arriva nessuna dichiarazione da parte del cantante, sicuramente a breve sarà il suo legale a parlare per lui…

L’indagine della Procura: “Triade Sicura”

nigiotti truffa

L’operazione, denominata «Triade Sicura», come scrive il Corriere della Sera  è scattata dopo lunghe indagini della compagnia dei carabinieri di Livorno. Tra le persone finite in carcere  ci sono un medico legale e la moglie Agli arresti domiciliari un perito informatico, uno  psichiatra e un’operatrice socio sanitaria.


Potrebbe interessarti: GF Vip: Enrico Nigiotti risponde alle avance di Tommaso

Sarebbero 35 i sinistri stradali per i quali l’associazione avrebbe chiesto e ottenuto da importanti gruppi assicurativi risarcimenti, per un valore complessivo di circa 650 mila euro. I carabinieri hanno sequestrato quattro immobili nonché opere d’arte di diversi autori italiani contemporanei, tra i quali Guttuso, Schifano, Carrà, De Pisis e Fattori, sculture e anche un’anfora romana, per un valore complessivo di 2 milioni di euro.

Francesca Petruccioli
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti dell'Umbria, elenco Professionisti
  • Esperta in: Gossip, Tv e Vip
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica