Amici: Fabrizio Prolli contro Alessandro

10/05/2021

Il ballerino Alessandro è uno dei cinque finalisti di Amici, ma non tutti sono stati d’accordo con i voti dei giudici. Il coreografo Fabrizio Prolli, su Instagram, ha rivelato che avrebbe preferito una finale di danza tutta al femminile con Giulia e Serena, al posto di Alessandro. 

alessandro-cavallo-amici-20

Il ballerino Alessandro è riuscito a conquistare un posto nella finale di Amici e contenderà la vittoria della categoria alla favorita Giulia. La semifinale ha portato anche un’altra soddisfazione ad Alessandro, che è stato selezionato per un’offerta di lavoro in un importante musical. Nonostante il successo, nelle ultime ore sono arrivate alcune critiche inaspettate nei confronti dell’allievo di Lorella Cuccarini.

In merito alla semifinale, infatti, si è espresso il coreografo Fabrizio Prolli, ex marito di Veronica Peparini, che, in modo molto diretto, ha sottolineato come avrebbe preferito una finale della categoria danza tutta al femminile. Indiscutibile la presenza di Giulia, che Prolli ha indicato come sua preferita: accanto a lei, il coreografo avrebbe voluto Serena e non Alessandro, come invece è stato scelto dai giudici.


Leggi anche: Privato: Fabrizio Corona nei guai: blitz dei carabinieri

Prolli è stato chiaro: nessun dubbio sulle caratteristiche tecniche del ballerino, sicuramente uno dei più preparati all’interno della scuola, ma semplicemente ha sottolineato di avere qualche perplessità sulla sua personalità.

Amici, Prolli su Alessandro: “È noioso”

Progetto senza titolo (37)

Fabrizio Prolli, infatti, anche se ha espresso il suo gradimento per la prima performance di Alessandro, è stato perentorio sulle altre:

“Nelle altre l’ho trovato noioso. Non stupisce, un po’ per le coreografie che ha fatto e un po’ per la poca consapevolezza delle espressioni forzate (finalmente anche il principe gliel’ha fatto notare)”.

L’espressività di Alessandro, tra l’altro, è un punto debole che più volte gli ha fatto notare anche Alessandra Celentano, accusandolo di avere sempre una maschera. Secondo Prolli, la stessa staticità di espressione viene usata dal ballerino anche quando è seduto insieme ai compagni: “Sembra che stia sempre per piangere”.

Quando, di fronte a queste parole, qualcuno ha accusato Prolli di essere stato troppo critico nei confronti di Alessandro, il coreografo ha aggiustato il tiro:

“Credo che sia un bellissimo danzatore di classico ma che può ancora migliorare sotto tanti aspetti, come tutti!”.


Potrebbe interessarti: Amici, triangolo amoroso: Enula, Alessandro e Leo Gassman

Ilaria Bucataio
Suggerisci una modifica