Azzurre a Tokyo 2020

Amici: guai con la giustizia per Stash dei The Kolors?

23/06/2021

Cosa sta succedendo a Stash dei The Kolors? L’ex vincitore di Amici, giudice dell’ultima edizione del talent condotto da Maria De Filippi, secondo alcune indiscrezioni, sarebbe indagato per ricettazione: c’è un fondo di verità oppure si tratta solo di una fake news? Il suo legale è subito intervenuto. 

stash

Cosa sta succedendo a Stash dei The Kolors? Il cantante, divenuto famoso dopo la sua vittoria con la sua band ad Amici nel 2015, è stato uno dei giudici dell’ultima edizione del talent, insieme a Stefano De Martino e Emanuele Filiberto di Savoia, che lo hanno spesso preso in giro per i suoi outfit spesso particolari.

Nelle ultime ore sono emerse alcune indiscrezioni che parlano di alcuni guai di Stash, da poco diventato padre, con la giustizia. Secondo quanto emerso, la procura di Milano avrebbe aperto una nuova indagine che riguarda un’amica di Stash, all’anagrafe Antonio Fiordispino. La donna è già stata condannata ad un anno e sei mesi, mentre Stash sarebbe finito nel mirino degli inquirenti per ricettazione.


Leggi anche: Amici: Stash picchiato

Amici: Stash indagato per ricettazione?

C8E15C5B-0318-4F91-BF0B-5A04099495CF

Secondo quanto riportato, infatti, Stash dovrà fare i conti con la giustizia e con gli accertamenti che saranno inviati:

“Il cantante sarebbe indagato per ricettazione, avendo sottoscritto contratti per il noleggio di due Ferrari e una Maserati, pagate da conti riconducibili alla stessa Air Protech di Magenta”.

La ditta citata sarebbe proprio quella gestita dall’amica del cantante, già indagata e condannata. Si tratta di un’indiscrezione che corrisponde a verità oppure è solo una fake news? Dato che l’indiscrezione è circolata con insistenza online, il legale di Stash ha deciso di intervenire prima che la situazione possa degenerare, affermando che il cantante è completamente all’oscuro degli illeciti compiuti dall’amica.

L’accusa che ricade sul cantante è proprio quella di aver noleggiato queste auto di lusso utilizzando soldi che venivano precedentemente sottratti, ovviamente in maniera illegale, dall’amica alla ditta sopra citata.

Per il momento quindi, le accuse sono state rispedite al mittente ma il legale, nelle sue parole, non ha escluso che Stash possa comparire in tribunale per spiegare la sua posizione.

Ilaria Bucataio
Suggerisci una modifica