Azzurre a Tokyo 2020

Amici: Riccardo Marcuzzi e quel rimpianto con Michele Merlo

17/07/2021

Riccardo Marcuzzo, il cantante ex allievo di Amici 16, è tornato a parlare della scomparsa di Michele Merlo, che ha sconvolto tutto il mondo dello spettacolo e in particolare quanti avevano seguito il suo percorso nel talent. Marcuzzo ha confessato che, viste le loro incomprensioni, ha un grosso rimpianto. 

Progetto senza titolo – 2021-07-17T154911.334

Riccardo Marcuzzo è stato uno degli allievi di Amici 16, dove è arrivato in finale perdendo il confronto solo con Andreas Muller, il ballerino che, complice un infortunio che lo aveva costretto all’eliminazione l’anno precedente, aveva conquistato il sostegno di tutto il pubblico. In quell’edizione c’era anche Michele Merlo, il cantante scomparso a 28 anni per una leucemia fulminante.

Tra Riccardo Marcuzzo e Michele Merlo c’era stato un legame complicato, fatto di amicizia e di incomprensioni che li avevano portati ad allontanarsi. Marcuzzo aveva confessato di essere rimasto sconvolto dalla notizia della morte di Michele Merlo e gli aveva dedicato un post molto toccante:


Leggi anche: GF Vip: Alessia Marcuzzi alleata di Giulia Salemi

“Ricordo le serate a ridere in camera, le nostre litigate, le tue corse per scaricare l’ansia prima di salire sul palco e le mie per andare a fare pipì”.

Amici: Riccardo Marcuzzo confessa un rimpianto

Progetto senza titolo – 2021-07-17T155038.039

A distanza di qualche tempo, Riccardo Marcuzzo, rispondendo ad alcune domande dei suoi followers su Instagram ha confessato di avere un rimpianto che riguarda proprio Michele Merlo. Qualcuno, infatti, gli ha chiesto se sentisse la mancanza di Mike, e Riccardo Marcuzzo, a sorpresa, ha risposto così:

“Non ho rimpianti nella mia vita se non quello di non essere andato a trovarlo quando mi ha scritto: vediamoci. Ero a Vicenza per un in-store”.

Dopo la sua morte il loro legame, forse mai ritrovato completamente, continua a farsi largo nella mente di Riccardo Marcuzzo che infatti ha aggiunto:

“Ci penso. Penso che pure io potevo fare di più. Entrambi lo potevamo fare”.

Parole semplici ma molto toccanti che fanno capire come Riccardo Marcuzzo, da quel giorno così buio in cui è arrivata la notizia della scomparsa di Michele Merlo, stia ripensando a tutti gli attimi persi per ritrovarsi.

Ilaria Bucataio
Suggerisci una modifica