Amici: Rita Pavone contro Sangiovanni e Giulia

16/05/2021

Giulia e Sangiovanni sono stati i due finalisti di questa edizione di Amici: la vittoria è andata alla ballerina 19enne, che ha battuto il suo fidanzato nella sfida decisiva per la conquista della coppa. Rita Pavone, però, è intervenuta su Twitter criticando duramente i due allievi che si sono contesi la vittoria. 

Progetto senza titolo – 2021-05-16T151403.074

La finale di Amici ha visto il trionfo della ballerina Giulia: la 19enne, nata a Roma, ha soffiato la vittoria al fidanzato Sangiovanni, che era dato come favorito assoluto di questa edizione del talent condotto da Maria De Filippi. Anche dopo la finale, però, non potevano mancare le polemiche sul giudizio del pubblico, che ha premiato Giulia, prima contro Alessandro, facendole vincere il circuito di ballo, e poi proprio contro Sangiovanni.

Rita Pavone è intervenuta a questo proposito su Twitter, sottolineando come, a parere suo, anche Alessandro avrebbe meritato la finalissima per il grande talento dimostrato, e attaccando la giuria di esperti scelta da Amici per la finale:


Leggi anche: Anna Tatangelo durissima con la Pavone: Gigi D’Alessio protagonista

“Sono veramente dispiaciuta per Alessandro, un talento vero, speciale. Penso che tra le testate giornalistiche presenti avrebbero dovuto esserci anche degli esperti di danza, i quali, invece di riferirsi a una ballerina per la sua risata, avrebbero parlato del suo modo di danzare”.

Rita Pavone: la critica a Sangiovanni

Progetto senza titolo – 2021-05-15T223445.417

Per Rita Pavone, la giusta finalissima sarebbe stata proprio tra Giulia e Alessandro. Secondo la cantante, infatti, quest’anno c’era una disparità di talento evidente tra le due categorie, a vantaggio dei ballerini:

“Fingere di non vedere che c’è una totale disparità di talento tra danzatori e cantanti sarebbe una menzogna. Per una volta si dia a chi lo merita il giusto valore”.

In finale, però, è arrivata Giulia insieme a Sangiovanni, il 18enne cantante vicentino che ha fatto incetta di premi, da quello della critica fino al premio delle radio per il suo singolo “Malibù”. Rita Pavone non si è accodata al giudizio quasi unanime sul cantante, sottolineando invece come sia semplicemente la copia di Madame, anche lei di Vicenza:

“Sangiovanni è il corrispondente maschile di Madame. Anche nella gestualità. Separati alla nascita”.

Ilaria Bucataio
Suggerisci una modifica