Amici, Sangiovanni: “Me ne vado”

26/02/2021

Nella scuola di Amici è arrivato un altro provvedimento disciplinare: questa volta ha colpito gli allievi di Rudy Zerbi, ovvero i cantanti Sangiovanni, Deddy e Leonardo, ai quali è stata sospesa la maglia. Durissima la reazione di Sangiovanni, che ha minacciato di abbandonare la scuola. 

Progetto senza titolo – 2021-02-26T163730.030

Dopo il provvedimento disciplinare che è stato dato ad Aka7even, Ibla e Alessandro, indicati dai loro compagni come principali responsabili del disordine presente in casetta, è intervenuto anche Rudy Zerbi, che ha voluto parlare con gli allievi.

Rudy Zerbi ha voluto che tutti i ragazzi andassero in camera di Sangiovanni e Deddy, visibilmente in disordine, per segnalare che dopo il provvedimento i comportamenti sbagliati sono ancora reiterati: il coach ha preso ad esempio anche Alessandro, il cui letto non era ancora stato rifatto, dopo che il ballerino aveva provato a contestare le critiche dell’insegnante.

Rudy Zerbi ha anche rimproverato Deddy, Sangiovanni e Leonardo per aver saltato le lezioni in palestra, importanti per il loro rendimento anche sul piano professionale, citando come esempi grandi cantanti come Morandi e Vasco Rossi, che si allenano sempre in vista delle tournée per essere pronti anche fisicamente.


Leggi anche: Amici, Rudy Zerbi minacciato di morte

Essendo tutti e tre allievi di Rudy Zerbi, il coach ha sospeso la maglia ai suoi cantanti, privandoli della possibilità di fare lezione per una settimana e di esibirsi nella puntata di sabato.

Amici, Sangiovanni minaccia di andarsene

Progetto senza titolo – 2021-02-26T163743.245

Durissima la reazione di Sangiovanni, che ha minacciato di lasciare Amici, attaccando duramente il programma e le attività che tutti gli allievi sono costretti a fare quotidianamente, a partire dalle ore di palestra, fino all’ordine da tenere nelle stanze. Il cantante non ha ritenuto giusto che solo per aver saltato alcune lezioni di palestra abbia dovuto subire una punizione che lo priva della possibilità di cantare:

“Non sono venuto qua per fare il reality show, non sono venuto a fare il Grande Fratello. Io la scuola non la voglio fare, sono qua per cantare”.

Maria de Filippi ha cercato di farlo ragionare con l’aiuto di Giulia, facendogli capire che il provvedimento non deve essere preso come una punizione gratuita, ma come un modo per migliorare.

Il paragone con i miglioramenti che sta facendo nel canto, dove le critiche negative subite per il suo rendimento nelle cover hanno spinto Sangiovanni ad impegnarsi di più e ad ottenere buoni risultati, è riuscito a calmarlo.


Potrebbe interessarti: Amici, Rudy accusa Aka7 di plagio: Pettinelli furiosa

“L’unica cosa positiva è che non devo andare in palestra”, ha ironizzato così Sangiovanni quando Maria de Filippi ha sottolineato che il cantante dovrebbe cercare di vedere il lato positivo anche in questa situazione. Un sorriso che, dopo le lacrime e la rabbia, è riuscito a riportare il sereno nell’animo turbolento del cantante.

Ilaria Bucataio
Suggerisci una modifica