Azzurre a Tokyo 2020

Amici, Sangiovanni racconta: “Ansia e paranoie, stavo male”

29/06/2021

Sangiovanni è stato il vincitore della categoria canto di Amici 20. Il cantante vicentino, 18 anni, sta scalando tutte le classifiche con il suo singolo “Malibù”, vero tormentone dell’estate; nel suo passato, però, ci sono stati momenti molto difficili che lo hanno portato a doversi curare. 

Progetto senza titolo – 2021-06-29T144640.858

Sangiovanni è stato uno dei protagonisti di Amici 20: il cantante vicentino, 18 anni, ha vinto la sua categoria, arrendendosi in finale solo al talento della sua fidanzata, la ballerina Giulia Stabile che ha trionfato grazie al televoto. Da quel momento per Sangiovanni è iniziato un periodo di grandi soddisfazioni, grazie soprattutto alla sua hit “Malibù“, diventata un vero tormentone in questa estate 2021.

Di recente, Sangiovanni è salito anche sul palco di Battiti Live, a conferma di un percorso professionale che lo sta portando a realizzare molti dei suoi sogni nel cassetto. Il cantante, però, nel suo passato ha vissuto momenti davvero molto complicati, legati alle parole e ai gesti che subiva sia dai suoi compagni sia dagli insegnanti quando frequentava la scuola:


Leggi anche: Enrico Brignano e Flora di nuovo genitori

“La scuola era diventata un inferno. Un quanto è quando vieni bullizzato dai compagni e un conto è quando gli insegnanti ti dicono: tu non combinerai mai niente nella vita. Mi chiudevo in camera senza amici, incompreso”.

Amici: Sangiovanni svela il suo dolore

Progetto senza titolo – 2021-06-29T145218.456

Sangiovanni ha raccontato che in quel periodo era precipitato in un tunnel di ansia e paranoia che lo aveva portato a stare molto male e ad aver bisogno dell’aiuto di uno specialista:

“Avevo grossi problemi di ansia e paranoia, ho fatto psicoterapia e ho preso anche dei medicinali”.

La musica è stata una fonte di salvezza per Sangiovanni, che ha sfogato le sue sensazioni tramite la scrittura dei suoi brani:

“Solo quando ho cominciato a scrivere le cose sono migliorate davvero. Hai presente quei film horror dove c’è un demone interiore che ti imbruttisce? Quando le mie parole finivano sulle note del telefono era come se, per un po’, me ne potessi liberare”.

Prima la musica e la scrittura e ora anche Giulia: la ballerina, conosciuta all’interno della scuola di Amici, che gli ha fatto riscoprire il vero amore, è stato un altro grande aiuto per Sangiovanni. “Con lei sto imparando ad essere il bambino che non sono mai stato”, ha rivelato il cantante.


Potrebbe interessarti: Il Cantante Mascherato: la farsa dei Ricchi e Poveri

Ilaria Bucataio
Suggerisci una modifica