Amici Speciali, Michele Bravi in finale: Maria lo ha salvato

- 30/05/2020

Il primo finalista di Amici Speciali è proprio un outsider: si tratta di Michele Bravi, che non ha mai preso parte al talent show di Maria De Filippi. 

BDC1924E-EF80-46E3-B69F-45D5C1C9B887


Michele Bravi è il primo finalista di Amici Speciali – con Tim insieme per l’Italia, condotto da Maria De Filippi. L’oursider del talent show di Canale 5 ha conquistato tutti con la sua sensibilità e bravura e po è stato premiato dai suoi compagni di squadra che gli hanno donato di fatto l’opportunità di una finale ad Amici.

Michele Bravi, l’outsider di Amici

04E64799-D9E9-41CA-AA01-ACF6B97137F8

Michele non era mai entrato prima nella scuola della De Filippi, come del resto Random, outsider come lui. Bravi aveva partecipato a un altro talent show, X-Factor, e aveva vinto la settima edizione. Prima di essere proclamato finalista e aggiudicarsi la sciarpa tricolore, Michele ha un confronto molto emozionante con Maria De Filippi, che lo ha aiutato a fare un passo che non riusciva a fare da solo: “La musica mi ha fatto uscire dal silenzio”, spiega il cantante, che solo un anno e mezzo fa è stato coinvolto in un incidente d’auto in cui ha preso la vita una donna in sella a una moto.


Leggi anche: Amici Speciali 2020, chi è il favorito? Michele Bravi

In seguito a questo incidente era stato indagato per omicidio stradale e ha patteggiato 18 mesi.

Michele ringrazia la De Filippi

0824063D-2FC0-4D85-8601-093411006810

“Tutti mi chiedevano come stai, tu mi hai chiesto di cantare”, ha sussurrato alla conduttrice il cantautore con gli occhi lucidi. “Ci siamo conosciuti a gennaio, mi hai scritto un whatsapp lunghissimo, educato come sei nella scrittura.

Il senso era “se mi tendi la mano, io ci sono”, ha raccontato Queen Mary.

3CFE5F58-31DA-47E4-9126-715E107B28E2

Non amo molto parlare del silenzio in cui mi ero chiuso, se io penso a me l’anno scorso nello stesso periodo, c’era solo il silenzio

quindi il ringraziamento:

grazie a Maria ho capito che esiste un modo per ritornare alla realtà”, e questo modo era la “musica”, che era “la soluzione a quel silenzio. Quando il silenzio si rompe o è un rumore o è una melodia, adesso è una melodia”, chiosa.

Commenti: Vedi tutto